7 Gold: stagione in crescita

L’ultima stagione televisiva, grazie alla conferma dei programmi di punta e al lancio di alcune nuove produzioni ha portato a 7 Gold buoni risultati di audience nel corso della prima parte del 2012. E ora gli Europei.

Per seguire la kermesse pedatoria continentale che vedrà impegnata anche la nostra Nazionale, 7 Gold farà scendere in campo il suo talk sportivo di punta, 'Diretta Stadio' che per l'occasione realizzerà una trasmissione dedicata ('Diretta Stadio Estate'), che a partire dalle 22.40 in avanti, in coincidenza con la conclusione degli incontri della giornata, informerà quotidianamente i telespettatori sull'andamento della Nazionale di Prandelli, compresi i gossip e i retroscena e last but not least, non mancherà di fare il punto sulle trattative del calciomercato estivo.

Come di consueto, 'Diretta Stadio' porterà in studio il suo collaudato team: dai giornalisti Giovanna Martini, Francesco Bonfanti e Fulvio Giuliani che si alterneranno alla conduzione, ai giornalisti/tifosi Filippo Tramontana, Tiziano Crudeli ed Elio Corno, agli opinionisti di punta, come Luciano Moggi, Giovanni Lodetti, Evaristo Beccalossi e Mauro Bellugi.

Per quanto riguarda gli ascolti, in questi primi cinque mesi del 2012, 7 Gold ha aumentato dell'11% il proprio ascolto medio nelle fasce che dal preserale arrivano sino all'una di notte. Questa percentuale ha raggiunto il 17% se si considerano solamente gli ultimi due mesi. In particolare l'ascolto medio dell'intera serata di 7 Gold (dalle 21- alle 24) ha sempre superato i 110.000 ascoltatori, con incrementi del 20% nelle ultime otto settimane.

Le due trasmissioni sportive più importanti, 'Diretta Stadio' e 'Il Processo di Aldo Biscardi', hanno spesso superato il 2 e anche il 3 per cento di share su base nazionale. «Gli ascolti hanno tenuto anche perché nel corso della stagione abbiamo continuamente messo in circolo novità editoriali, dai programmi di entertainment 'Big' e 'Fiesta Latina', allo spin off di 'Diretta Stadio', 'Tempi Supplementari', dal magazine verticale 'Motorpad' all'approfondimento di 'Settesera' - spiega Giorgio Galante, direttore della programmazione di 7 Gold - . Molte altre novità arriveranno da settembre in avanti. Abbiamo verificato che solo una politica di rinnovamento - unita alla grande attenzione che destiniamo ai nostri programmi sportivi di punta - sia la chiave di volta per costruire un forte posizionamento e una chiara riconoscibilità della rete all'interno di uno scenario televisivo ormai affollato. I clienti hanno capito il nostro sforzo, e infatti prosegue con soddisfazione reciproca la sinergia che 7 Gold intrattiene con la concessionaria interna Capital e questo vale soprattutto per le iniziative speciali, molto apprezzate dal mercato».

Pubblica i tuoi commenti