A giugno chiude Virus, Mentana rivuole Porro a La7

Al di là di tutte le polemiche una cosa è certa. A giugno Virus, talk di Nicola Porro non sarà più in onda. La notizia della cancellazione di Virus dai palinsesti Rai è di alcuni giorni fa ma gli strascichi di polemiche non sono ancora finiti. La scorsa settimana Porro ha annunciato che Virus verrà chiuso a giugno e qualche giorno prima c’erano state le aspre polemiche per la puntata del 12 maggio 2016 sui vaccini. Per la chiusura del programma, che risente come tutti i talk della crisi di ascolti, si era parlato di “epurazione”. A spingersi ancora più in la Gianluigi Nuzzi, conduttore di Quarto Grado,  che ricordando anche il caso di “Belpietro licenziato da Libero”  ha addirittura accusato il premier Renzi di aver voluto zittire Porro. Subito è intervenuta la direttrice di RaiDue Ilaria Dallatana: «La decisione di cancellare Virus è mia e l'ho presa in totale autonomia; quella di Nicola Porro non è un'epurazione politica ma rientra in una logica di innovazione dei generi televisivi. A Porro abbiamo proposto un nuovo programma la domenica, nella fascia dalle 19 alle 20,30: un infotainment in cui si traccia il bilancio della settimana e si analizzano le prospettive di quella successiva».

Porro ha dichiarato che sta valutando la proposta della Rai, nel frattempo Enrico Mentana si è fatto avanti lanciando una proposta al suo editore, Urbano Cairo, per riavere Porro a La7: «A costo di farmi tirare le orecchie dal mio editore, dico che siccome Porro era qua da noi e poi è andato alla Rai, se la Rai non lo vuole più secondo me le porte dovrebbero essere aperte».

Pubblica i tuoi commenti