A Sasso la settimana dei ‘Marconi Radio Days’

 

Il Comune di Sasso Marconi promuove dal 2004 la rassegna ‘Marconi Radio Days’ dedicata alle tecnologie e ai linguaggi della comunicazione, con l’obiettivo di ricordare e celebrare le intuizioni alla base delle moderne telecomunicazioni, messe a punto dal giovane Guglielmo Marconi proprio tra queste colline oltre un secolo fa e, grazie a questo, offrire a cittadini e visitatori qualificati spunti di riflessione su quanto il tema della comunicazione sia nevralgico per la crescita e lo sviluppo dei territori.

I Marconi Radio Days - di cui Millecanali è Media Partner e che sono curati dal nostro collaboratore Enzo Chiarullo - sono riusciti negli anni a raccogliere il sostegno di molti soggetti, pubblici e privati, accreditandosi come la ricorrenza marconiana più longeva tra quelle che mettono in sinergia le istituzioni con le imprese, restando però in una dimensione “raccolta” e gestibile per non perdere l’identità di evento nato in una cittadina di neppure 15 mila abitanti.

Tecnologie e linguaggi della comunicazione offrono il contesto ideale per discutere dei media, per incontrare i grandi comunicatori, per mettere in evidenza casi virtuosi o interessanti (nel mondo dell’innovazione tecnologica o dell’utilizzo “umanitario” dei media), per creare occasioni di formazione e per distrarsi con spettacoli, ospiti famosi ed eventi vari.

La recente costituzione di una “Città Metropolitana” anche a Bologna apre i giochi a possibili evoluzioni anche per questo appuntamento che, sfruttando l’appeal internazionale di Marconi, ha la possibilità di trasformarsi in una sorta di festival diffuso, interessando la città di Bologna e tutti i Comuni delle cosiddette “Colline Marconiane”. D’altra parte Guglielmo Marconi, oltre ad avere lasciato un’impronta globale sulla storia universale della scienza e delle imprese di telecomunicazione, è un patrimonio “locale” da difendere e valorizzare per confermare la nostra identità.

La manifestazione Marconi Radio Days è inserita tra quelle patrocinate dall’Unesco in occasione dell’iniziativa 2015 Anno Internazionale della Luce.

Ma eccoci al ricchissimo programma di quest’anno.

Martedì 19 nell’ambito della ‘Conversazione con l’autore’, alle 9.30, incontro con Barbara Valotti e Giancarlo Dalle Donne e presentazione del libro “Marconi - il ragazzo del wireless”, Hoepli 2015. In serata, ‘Gli anni d’oro della Radio’, serata jazz dal vivo.

Mercoledì 20, un evento valido per la Formazione Giornalisti, ovvero “Una fama da lupi. I Giornali e il nuovo mondo selvatico intorno a noi (e dentro di noi). Istruzioni per superare i luoghi comuni nel racconto del lupo”. Ingresso gratuito per tutti gli operatori della comunicazione. Info e prenotazioni: echiarullo@smarconi.provincia.bologna.it.

Sempre mercoledì 20, per ‘Conversazione con l’autore’, Incontro con Claudio Martelli e presentazione del suo libro “Ricordati di vivere”, Bompiani 2014.

Giovedì 21, l’XI Convegno nazionale Wireless, ‘Divario-digitale e il futuro delle TLC’, una qualificata riflessione sullo stato dell’arte delle tecnologie per le TLC e un dibattito d’alto profilo con i protagonisti del settore su sfide e opportunità per le reti di comunicazione senza-fili. Le Sessioni del mattino saranno: ‘Piccolo è bello: banda ultralarga con gli operatori locali in contesti medio-piccoli’ (modera Gianluca Mazzini, Lepida SpA); ‘L’Innovazione tecnologica nella Pubblica Amministrazione: soluzioni a confronto’ (modera Dimitri Tartari, Regione Emilia-Romagna).

Le Sessioni del pomeriggio invece saranno: ‘Wireless nel quotidiano: novità e nuove frontiere’ (modera Mario Frullone, Fondazione Ugo Bordoni); ‘Nuovi artigiani digitali: tecnologie digitali a supporto delle piccole imprese’ (moderatore, Eliana Porreca - RE-innova).

Per info ed iscrizioni: segreteria@lepida.it.

Alle ore 19 al Teatro Comunale di Sasso proiezione del film documentario sullo straordinario giro del mondo in motocicletta di Tartarini e Monetti nel 1957, regia di Roberto Montanari e Danilo Caracciolo, produzione POPCult (70 minuti).

Venerdì 22, sempre valido per la Formazione Giornalisti, l’evento ‘Gli uffici stampa della Pubblica Amministrazione tra etica, social network e nuovi assetti istituzionali’, ingresso gratuito per tutti gli operatori della comunicazione. Info e prenotazioni: echiarullo@smarconi.provincia.bologna.it.

Sempre venerdì 22 al Teatro Comunale, ‘Comunicare nell’Era digitale: opportunità per le PMI’, un Seminario di formazione dedicato alle imprese bolognesi.

A seguire, presentazione della Cineresidenza Monte Capra, un progetto di workshop residenziali a Sasso Marconi sui mestieri del cinema e dello storytelling per immagini. Incontro con Filippo Porcelli, regista cine-televisivo, tra i creatori di Blob (RaiTre).

Inoltre, ‘Radio Circus’, un DJ fuori dagli schemi presenta un improbabile programma radiofonico nuovo e coinvolgente, dove la Radio è contenitore di performance circensi e protagonista indiscussa della serata.

Sabato 23 nel corso della mattinata, al Teatro Comunale, sempre per la Formazione Giornalisti, ‘Scrivere per la Radio’, con Carlotta Tedeschi, Giorgio Zanchini, Luca Bottura, Michele Ferrari. Ingresso gratuito per tutti gli operatori della comunicazione. Info e prenotazioni: echiarullo@smarconi.provincia.bologna.it.

Segue l’Happy Hour delle Web Radio’.

Nel pomeriggio il ‘clou’, con il ‘Premio Città di Sasso Marconi’, che intende promuovere le più interessanti esperienze di comunicazione dei nostri giorni. L’obiettivo è, nella culla della comunicazione, individuare e mettere in evidenza le più interessanti esperienze per promuovere presso i cittadini un corretto uso dei media e dei linguaggi della comunicazione.

Ritirano il premio: Carlo Conti, Diego Bianchi “Zoro”, Marco Presta. Il Premio BASF comunicazione ambientale andrà a Sky per la serie “La Famiglia Salvanimali” che documenta l’attivitá del Centro Tutela Fauna Esotica e Selvatica Monte Adone di Sasso Marconi (realizzata da Sky in collaborazione con Elisa Berti e POPCult). Ritira il premio: Federica Abaterusso.

Il programma completo, con gli aggiornamenti, è su www.marconiradiodays.it e sui relativi profili Twitter e Facebook.

Pubblica i tuoi commenti