Addio alle “signorine buonasera”

Erano un’istituzione, come il Carosello, e dopo ben 62 anni di presenza in Tv le “signorine buonasera” faranno la stessa fine, diventando uno dei ricordi della Rai.

Non vedremo più le storiche annunciatrici tv; quelle graziose signore che illustravano i programmi della Rai, annunciavano il meteo del colonnello Bernacca o lo stesso Carosello. La decisione di rinunciare alle annunciatrici rientra nei prossimi cambiamenti previsti dalla Rai, con l’uso di nuovi dispositivi creati per accedere alla griglia delle trasmissioni, mediante il classico telecomando oppure navigando sul Web. Chi è negli anta, soprattutto quelli più avanzati, le ricorda bene: la prima “signorina buonasera” era stata Fulvia Colombo, che il 3 gennaio del 1954 annunciò i primi programmi.  L'ultima, che ha avuto il compito di salutare, a nome delle colleghe,  il pubblico Rai è Claudia Andreatti, Miss Italia 2006 che da 9 anni ricopre questo ruolo su RaiUno. Ma i nomi delle storiche  “signorine buonasera” che si ricorderanno per essersi succedute in questi decenni dalla nascita della Rai sono tante: Nicoletta Orsomando, Rosanna Vaudetti, Anna Maria Gambineri, Mariolina Cannuli, Maria Giovanna Elmi, Beatrice Cori, Marina Morgan e Alessandra Canale.

Poi negli anni Ottanta è stata la volta delle Miss: Cinzia Leoni, arrivata nel 1980, Arianna Marchetti, Barbara Matera, Chiara Perino, Dalila Pasquariello e la Andreatti.

 

Pubblica i tuoi commenti