Al Romafictionfest i nuovi cartoni di Rai Fiction

Si tratta di nove serie, fra cui le attesissime Zorro, Peanuts e Pimpa.

 

Rai Fiction ha partecipato alla sezione Kids&Teens nell’ambito della nona edizione del RomaFictionFest, il festival internazionale dedicato alle opere prodotte per la Tv svoltosi a Roma dall’11 al 15 novembre, con nove nuove produzioni animate in onda prossimamente sulle reti Rai.

Si inizia con il fantasy ‘Mia and Me’, primo riuscito esperimento di Rai Fiction nelle serie ibride (produzione Hahn Film, M4e e Rainbow in co-produzione con la Tv tedesca Zdf). Un mix di realtà e fantasia fra fantastici scenari e personaggi in 3D ispirati allo stile del pittore Gustav Klimt. Dopo la seconda stagione, appena andata in onda in esclusiva su Rai Gulp, è già in programma una terza con altri nuovi 26 episodi.

Arriva poi l'eroe mascherato più famoso del mondo: Zorro, per la prima volta in computer grafica 3D, prima di sbarcare il prossimo anno su Rai Gulp. Basato liberamente sulle opere di Johnston McCulley, “Zorro - La leggenda” presenta un Don Diego adolescente che lotta per la giustizia, mettendo come sempre in ridicolo i suoi oppositori. La grande novità di questa nuova coproduzione di Rai Fiction insieme alla Tv pubblica francese, allo studio Cyber Group di Parigi e alla statunitense Zorro Inc., è che il nostro protagonista avrà accanto a sé una ragazza intelligente e coraggiosa: Ines, la sua sorella gemella. Con lei e Bernardo, il suo amico fedele, Zorro ritornerà presto a segnare le sue azioni con la Z, il suo celebre marchio di fabbrica.

Nel 65mo anniversario della nascita, approdano in Tv Snoopy, Charlie Brown, Linus, Woodstock, Lucy e tutta la banda dei “Peanuts”. 104 episodi da 7 minuti basati sulle celebri strisce di Charles M. Schulz, che, nel classico disegno 2D, mantengono lo stile e lo spirito dei fumetti. Un’attesissima serie in animazione prodotta dalla Tv pubblica francese, insieme alla società Normaal Animation in collaborazione con Dall’Angelo Pictures e con Rai Fiction. Dal fumetto alla televisione, Charlie Brown e i suoi amici regaleranno anche ai telespettatori italiani, su Rai Gulp a partire dal prossimo anno, il loro carico di humour, intelligenza, malizia e tenerezza.

Festeggia il compleanno con una serie - la quarta - nuova di zecca anche la Pimpa, diretta dallo stesso autore che 40 anni fa l’ha creata: Francesco Tullio-Altan. La cagnolina a pois rossi, accompagnata come sempre dall’inseparabile Armando, tornerà presto su Rai YoYo con 26 nuovi episodi da 5 minuti dal titolo “Pimpa Giramondo”, coprodotti da Rai Fiction e Quipos. La Pimpa è uno dei personaggi più longevi e trasmessi dalle reti Rai. Fino ad oggi le varie produzioni animate hanno registrato più di 30 mila passaggi, circa 1000 repliche all’anno. Un vero record!

Partire dai libri è una scelta che Rai Fiction persegue con continuità, e un altro grande successo editoriale per l’infanzia diventa cartoons. Basato sui libri di successo di Nicoletta Costa, “Giulio Coniglio” è una serie animata diretta a un pubblico prescolare che racconta le avventure di Giulio e dei suoi simpatici amici Topo Tommaso, Lumaca Laura e Oca Caterina, quattro piccoli animali che vivono in un mondo coloratissimo e bizzarro, nel quale affrontano ogni giorno nuove emozionanti sfide. Una coproduzione Rai Fiction e Zodiak Active in 52 episodi da 11 minuti diretta da Mario Moraro.

Dal capolavoro di Stevenson invece, la nuova serie “L’isola del tesoro” prende il largo per una navigazione avventurosa molto più ampia, tra pirati, antichi tesori e scenari tropicali, in compagnia di Jim Hawkins, John Silver e di molti altri amici che non abbiamo mai conosciuto. Una coproduzione con Mondo Tv di 26 episodi di 26 minuti per la quale Giuseppe Laganà firma regia e direzione artistica.

Torna poi la banda di ragazzini protagonista di ben quattro stagioni di “Street Football”, serie ispirata al romanzo di Stefano Benni “La Compagnia dei Celestini”, in una nuovissima versione per la prima volta in CGI dal titolo “Extreme Football” per ancora più avvincenti partite di palla strada. Ventisei episodi inediti per uno dei maggiori successi delle passate stagioni Tv, coprodotti da Rai Fiction con la Francia e Maga Animation Studio di Monza.

Una serie che colpisce per intensità, emozione e qualità cinematografica è “Bu-Buum”, un road movie in animazione che ha per scenario il secondo conflitto mondiale, un lungo ed avventuroso viaggio alla ricerca dei genitori del piccolo sciuscià di nome Bu-Buum. Una serie di 26 episodi di 26 minuti diretti da Maurizio Forestieri che ha per protagonista, oltre al bambino del titolo, un gruppo di generosi animali: un cavallo, un cane con la sua inseparabile ape pilota, una gatta e un logorroico gallo.

Oto è infine un piccolo polpo rosso di plastilina che vive in un mare di onde musicali. Diretta dalla maestra della plastilina Fusako Yusaki, che per la prima volta fa incontrare la sua arte con la computer grafica 3D, ecco “Oto and Music” (26 episodi di 6 minuti), una serie che avvicina i più piccoli al mondo della musica grazie agli incontri di Oto con grandi musicisti e correnti musicali.

Pubblica i tuoi commenti