Al via SMAU e IBTS

Ecco le mille opportunità offerte dalla ‘cinque giorni’ milanese su informatica, tecnologia, televisione, nuovi media che si apre domani alla Fiera.

Si apre domani alla Fiera di Milano lo SMAU, che quest'anno comprende anche l'IBTS, abbinato alla manifestazione dedicata a informatica e tecnologia per definizione

Inseriti nell'ampio ventaglio di incontri professionali di Smau 2005, i seminari di IBTS FORUM costituiscono un percorso dedicato alle trasformazioni del modello mediatico: dalle ultime tecnologie digitali all'identificazione dei contenuti possibili, dall'analisi dei trend di mercato ai modelli di business applicabili.

Esperti e professionisti di fama internazionale si incontreranno per aggiornarsi e interrogarsi sulle radicali trasformazioni in atto nei mezzi di comunicazione, con l'avvento delle nuove tecnologie digitali.

IBTS FORUM si articola intorno a 3 principali Aree Tematiche (con il coordinamento scientifico di Maria Grazia Mattei): TV e Radio Digital, D-Communication e D-Contents.

Nella sezione quella dedicata alla Tv e alla Radio Digitale un selezionato panel di opinion leader identificherà le nuove declinazioni d'uso delle diverse televisioni possibili (dal digitale terrestre alla webTv e così via) all'interno di Istituzioni (Pubblica Amministrazione e Università) e imprese. Una nuova sfida digitale che coinvolge sempre di più il mondo della radio, che si reinterpreta dando vita a utilizzi e contenuti innnovativi (Visual Radio, PodCast, ecc.). È infine previsto un appuntamento per fare il punto sull'alta definizione televisiva che raccoglie la sfida di rilanciare il settore sia a livello produttivo che di mercato.

L'Area D-Contents ospiterà un approfondimento sul grande mercato degli audiovisivi per individuare e declinare nuovi possibili contenuti, chiave di volta per il reale lancio dell'economia digitale nel mondo dei media. Un focus particolare sarà sulla produzione di contenuti per il mobile, dove, secondo i più, si gioca la vera convergenza fra intrattenimento, informazione e servizi.

A completamento un dibattito sull'attualissimo tema del diritto d'autore nell'era digitale per il quale è necessario che gli attori coinvolti trovino un approccio moderato e innovativo.

Le grandi marche stanno perdendo il loro appeal sul pubblico, sempre meno sensibile alle sirene della pubblicità classica. Il modello tradizionale di marketing pubblicitario sta entrando in crisi e lascia il posto a strategie di marketing che utilizzano le nuove tecnologie. Un tema forte e scottante su cui si interrogheranno opinion leader internazionali nella sezione D-Communication.

Riflessioni e testimonianze saranno deddicate anche a come sta cambiando lo scenario di produzione e consumo della musica digitale (grazie ai nuovi dispositivi tecnologici, all'aumento della banda di trasmissione e ai nuovi software di scambio per lo scambio dei file). Nuove forme di ascolto che trovano risposta nei Music Store, negozi veri e online e nuovo modello di business per la vendita della musica.

L'appuntamento è in fieramilanocity dal 19 al 23 ottobre. L'ingresso a IBTS FORUM sarà riservato esclusivamente ad un pubblico professionale che potrà accedere acquistando (previa registrazione) il biglietto d'ingresso unico previsto per IBTS e SMAU. Ingressi: Porta Eginardo, Porta Colleoni, Porta Teodorico, Porta Scarampo.

Quattro le aree espositive dello SMAU (e-Business. e-Life, e-Government e appunto IBTS) e un grande momento formativo (e-Academy).

C'è poi Smau Channel (technology, innovation and culture in every device), il canale televisivo tematico multi-piattaforma realizzato da Smau in partnership con società leader del settore broadcast, ICT e media. Tra queste Dac-Digital Adnkronos, che all'interno di IBTS, produrrà news, telegiornali e pillole giornalistiche per dare vita a una vera e propria Web Tv (www.smauchannel.it). I contenuti audio/video/testuali saranno appunto curati e prodotti dalla redazione giornalistica di Dac-Digital Adnkronos attrezzata con telecamere P2, computer e schermi, grazie alla partnership di Panasonic e Hewlett-Packard, con il sostegno tecnico di Videotecnica.

Accanto alla redazione, la struttura mobile di Avid - Avid Media Factory Van - fornirà il supporto necessario per la produzione dei contenuti audio/video e per l'IP delivery del canale, con la tecnologia Workstation HP. Il tutto avverrà attraverso una soluzione innovativa, che consente l'integrazione fra i diversi contenuti televisivi prima della definitiva messa in onda, dimostrando al visitatore la versatilità della proposta tecnologica.

Per Stefano Pastori, consulente IBTS di Smau 2005, ''Smau Channel assicurerà un continuo flusso di news e approfondimenti sulla Manifestazione, e rappresenterà per il visitatore 'business' una straordinaria opportunità per vedere in azione tutte le infrastrutture tecnologiche coinvolte nel progetto''.

Il canale satellitare E-TV, The Technology Channel, garantirà la massima visibilità per SMAU e per i partner tecnologici partecipanti diffondendo Smau Channel in alcune fasce orarie giornaliere.

RTL 102.5 farà poi da "padrona di casa" a Digital Life. Al centro dello Stand, RTL mostrerà la radio di oggi e quella del futuro, ovvero quella trasmessa con il sistema DAB (la radio digitale) e i relativi ricevitori, già in commercio in altri Paesi, ma anche con il sistema DMB (che attraverso la rete DAB è in grado di trasportare anche le immagini, quindi anche la televisione).

Un aspetto importante legato all'innovazione tecnologica della radio è l'Advertising Innovation, cioè tutti i nuovi servizi di cui potranno godere gli ascoltatori e gli utenti pubblicitari. "Con la radio digitale si avrà una vera e propria rivoluzione non solo nella fruizione della radio da parte degli ascoltatori, ma anche per i clienti pubblicitari" - dice Virgilio Suraci, amministratore unico di Openspace, concessionaria di RTL 102.5 - . Infatti, i nostri clienti avranno la possibilità di utilizzare annunci "interattivi" ed entrare in contatto diretto con gli ascoltatori.

All'interno dello stand ci sarà anche il sistema TMC (Traffic Message Channel), servizio offerto esclusivamente da RadioRai e RTL 102.5, che permette a chi ha un navigatore satellitare, se all'ascolto della radio, di ricevere in tempo reale notizie sul traffico. Infine, un,altra grande novità: la Visual Radio, cioè il cellulare dotato di un pulsantino, appunto "Visual radio", che permette di ascoltare la radio, ma anche di visualizzare una serie di informazioni e interagire. Ifine, RTL sarà protagonista del Convegno "Media Radio", in programma sabato 22 ottobre.

Non è ancora finita: Ambiente Digitale presenterà giovedì 20 allo SMAU la nuova vetrina dell'interattività, ovvero un canale televisivo nato per spiegare agli utenti la televisione interattiva. Protagonista della presentazione della Tv di Ambiente Digitale sarà Mister Ics, il giornalista sintetico che nel suo programma 'AD NEWS' ci insegnerà a familiarizzare con il nuovo mondo di Interattività, Contenuti e Servizi (I-C-S) portato nelle nostre case dalla tv digitale.

Ambiente Digitale riunirà i propri soci per presentare le attività dei gruppi di lavoro. Nel corso del workshop sarà presentato anche il Libro Bianco che contiene le linee guida di progettazione delle interfacce usabili nella Tv digitale, iniziativa che mira a promuovere la produzione di applicazioni interattive innovative e facili da usare.

E, per chiudere davvero, altre due cose. Lombardia Informatica in un Open Day in programma domani presenterà i nuovi servizi al cittadino della Regione Lombardia con la Carta Regionale dei Servizi e e i nuovi utilizzi attraverso il digitale terrestre.

All'interno di Smau sarà inaugurata anche ExpoPixel Digital Production & Post-Production Marketplace, una nuova area, promossa dal Future Film Festival, riservata a tutti gli operatori del settore della produzione e post-produzione digitale. In occasione del suo lancio, ExpoPixel presenta due importanti eventi: l'anteprima de 'La Sposa Cadavere' di Tim Burton, realizzato completamente in stop motion (20 otto

Pubblica i tuoi commenti