Anche la Fiorentina su Sky

Diego Della Valle si lancia nella battaglia contro Galliani nell’ambito della Lega Calcio e preferisce chiudere, di conseguenza, la vertenza sui diritti Tv con Sky, pur restando insoddisfatto delle condizioni proposte dalla società di Murdoch.

La Fiorentina accetta le condizioni di Sky per i diritti delle partite di calcio. La società di Diego Della Valle era rimasta l'unica di serie A e B a non aver raggiunto l'accordo con Sky per la messa in onda dei suoi incontri casalinghi.

La Fiorentina, in effetti, non aveva finora accettato le condizioni contrattuali proposte da Sky per il biennio 2004-2006, giudicando 'modesta' l'offerta della società di Rupert Murdoch. Secondo quanto comunicato dalla stessa società viola, la novità intervenuta in tutta la vicenda è la questione della Lega Calcio che vede il 'patron' della Fiorentina Della Valle in prima linea contro la rielezione di Adriano Galliani come presidente della stessa Lega.

"In considerazione della situazione che si è recentemente venuta a creare in merito al rinnovo degli organi della Lega Calcio - si legge in un comunicato della Fiorentina - ed al fine di impedire interpretazioni di comodo, già avanzate da parte di alcuni, circa le ragioni di principio e di equità che non hanno finora consentito di concludere il rapporto tra ACF Fiorentina e Sky in merito alla cessione dei diritti televisivi criptati via satellite, la ACF Fiorentina ha deciso di accettare le condizioni a suo tempo proposte da Sky per le stagioni 2004-2005 e 2005-2006".

Nonostante la decisione, la Fiorentina continua a ritenersi insoddisfatta per le condizioni economiche dell'intesa. Tuttavia, anche se non è stata ancora ufficializzata, l'intesa fra Fiorentina e Sky dovrebbe essere questione di ore.

Pubblica i tuoi commenti