Baldassarre, Santoro e una pace (quasi) fatta…

A Michele Santoro sarebbero state offerte due possibilità: o continuare a fare un programma di politica, come conduttore neutro e nel rispetto delle parti, o cambiare format e affrontare una nuova formula senza informazione politica.

In sintesi è proprio questo il contenuto dell'incontro avvenuto tra il presidente della Rai, Baldassarre, e il conduttore tv. Soddisfatti entrambi, a quanto sembra, con un Santoro che, seppur riservandosi di rispondere più avanti alla proposta, si è detto pronto a collaborare.

Baldassarre ha definito il faccia a faccia utile e proficuo: "Non è stato specificato su quale rete andrà in onda il suo programma - ha aggiunto il presidente della Rai - perché questo dipende dall'autonomia dei direttori".

Il numero uno della Rai ha detto inoltre che Santoro si è mostrato interessato a entrambe le ipotesi: "Ha detto che le trovava interessanti e ci avrebbe pensato, e del resto anche da parte nostra la proposta deve essere ulteriormente precisata. Ci incontreremo quindi nuovamente per rendere più specifico il discorso".

Pubblica i tuoi commenti