Le news di fine luglio

Con una panoramica di notizie dal mondo Radio e Tv Millecanali vi augura Buone Vacanze. Arrivederci a settembre!

Scandal, Boardwalk Empire e Gomorra su Rai4

Estate all’insegna delle serie Tv in prima visione su Rai4, con la quarta stagione di ‘Scandal’ - political drama creato da Shonda Rhimes in onda dal 22 luglio da lunedì a venerdì a partire dalle 19:30 - e con la quinta stagione di ‘Boardwalk Empire’, serie Tv statunitense creata da Terence Winter e prodotta da Martin Scorsese in programma dal 29 luglio ogni venerdì dalle 23:45 con due episodi. Ad arricchire l’offerta estiva inoltre il primo capitolo della serie ‘Gomorra’, che Rai4 ripropone dal 3 settembre, ogni sabato dalle 21:10 con due episodi.

Un nuovo servizio da tivùsat

Tivù srl, la società che gestisce la piattaforma satellitare tivùsat, lancia il nuovo servizio tivùon. Il servizio in fase di start up, sarà disponibile da subito per l'utenza, che avrà così grande facilità nell'approccio televisivo dei contenuti on demand e nel servizio ‘ultimi 7 giorni’. Tivùsat rafforza così la sua missione, al fianco dei broadcaster impegnati nella Televisione gratuita, per offrire ai propri utenti contenuti da vedere quando vogliono. Tivùon! è offerto gratuitamente a tutti coloro che dispongono di un dispositivo certificato tivùon (tv o decoder) e di una connessione a banda larga alla rete Internet. Un’altra novità di tivùon! è la pagina iniziale dell’applicazione: una ‘mini-guida tv’ su 3 canali che permette di consultare la programmazione senza perdere la visione a tutto schermo del programma che si sta seguendo.

L'estate di RTL 102.5

L'estate entra nel vivo e RTL 102.5 trasmette da prestigiose località estive. Da lunedì 25 luglio a domenica 28 agosto i programmi dell’emittente saranno in diretta dalla Sardegna e dalla Sicilia: dalle 9.00 alle 21.00, RTL 102.5 sarà al Club Valtur Colonna Beach di Golfo Aranci (OT), mentre nella fascia serale dalle 21.00 alle 3.00 sarà in diretta dal Caparena di Taormina (ME), anche con lo storico appuntamento della “Discoteca Nazionale”. I programmi si ascoltano su RTL 102.5 in FM e Digital Radio DAB+ , in radiovisione sul canale 36 del digitale terrestre, sul canale 750 di Sky e in live streaming su www.rtl.it o con le app per smartphone e tablet.

Un nuovo ritorno per Marco Baldini

Puntale, come ogni anno, arriva la notizia del ritorno in onda di Marco Baldini. Il celebre conduttore radiofonico, fino a qualche tempo fa ‘spalla’ degli show di Fiorello, è adesso in diretta ogni pomeriggio dalla storica emittente romana Radio Rock. “Riparto con la voglia di rimettermi in gioco” - dichiara Baldini, un po’ come le altre volte, per la verità. A Radio Rock, Baldini cura - già da alcune settimane - la fascia pomeridiana che va dalle 17 alle 19, con uno show pensato per informare e soprattutto divertire gli ascoltatori che tornano a casa dal lavoro.

Un canale per celebrare Agatha Christie

Dal 25 luglio al 21 agosto, FoxCrime + 2 (canale 143 di Sky) diventa FoxCrime Agatha Christie, un canale interamente dedicato alla grande scrittrice inglese nel quarantesimo anniversario della sua scomparsa. Nel palinsesto, tutti gli episodi di ‘Poirot’ (13 stagioni) e ‘Miss Marple’ (6 stagioni), le serie Tv britanniche ispirate ai due celebri investigatori protagonisti dei romanzi della regina del crimine. Agatha Christe è ancor oggi l’autore più venduto di tutti i tempi insieme a William Shakespeare. 93 romanzi tradotti in 44 lingue per un totale di 2 miliardi di copie vendute. Secondo l’erede della scrittrice, Matthew Pritchard, l’illustre nonna non era particolarmente contenta degli adattamenti cinematografici delle sue opere e la Agatha Christie Ltd., custode del patrimonio letterario della scrittrice, ha così seguito con grande cura la produzione delle due serie televisive, entrambe andate in onda sul canale inglese ITV.

Lazard e Mediaset

La banca d’affari franco-americana Lazard sembra essere in possesso, dallo scorso 1 luglio, del 5,1% del capitale di Mediaset, operazione classificata come “gestione discrezionale del risparmio” e peraltro comunicata alla Consob. Alcuni analisti finanziari vedono in tutto questo (ma potrebbe essere anche ‘dietrologia’) l’ombra di Vincent Bolloré, poiché Lazard sarebbe da sempre vicina alla holding del finanziere bretone; di qui una serie di illazioni sui rapporti fra Mediaset e lo stesso Bolloré, che si è consolidato nel nostro Paese anche come ‘capo’ di Telecom Italia-Tim. Mediaset e Telecom sono dunque candidati a futuri ‘stretti rapporti’? Viene da dire solo: chi vivrà vedrà. Gli sviluppi recenti della vicenda Vivendi-Premium, tra l'altro, aprono scenari nuovi rispetto a quanto si era prospettato in primavera.

Il Premio Carlo Bixio proroga i termini per le candidature

Per consentire una più ampia partecipazione al Premio Carlo Bixio è stato deciso di prorogare alle ore 18.00 del 23 settembre 2016 il termine per la consegna delle sceneggiature. Gli autori di una sceneggiatura originale adatta allo sfruttamento multimediale (cinema, Tv, Web) senza limiti di genere, di età compresa tra i 18 e i 40 anni, avranno quindi ancora tempo per presentare i propri lavori alla Segreteria del Premio Carlo Bixio, presso la Sede dell'APT-Associazione Produttori Televisivi (via Giunio Bazzoni, 3 00195 Roma) secondo le modalità previste dal regolamento. Il Premio, promosso da RAI, APT e RTI, è messo a disposizione per questa edizione dalla Rai, che offrirà al vincitore quindicimila euro a fronte di un contratto di licenza di dodici mesi. Inoltre, per la terza edizione consecutiva il Premio Carlo Bixio è sostenuto dalla Società Italiana degli Autori ed Editori, che partecipa con un proprio riconoscimento speciale di tremila euro.

Formazione in Rai

«Lanciamo un grande piano di formazione per tutte le persone che lavorano in Rai. Verrà fatta una formazione sia teorica - e ci assoceremo alle maggiori università italiane e in prospettiva anche straniere - sia pratica, sul lavoro. Faremo da un lato una formazione molto diffusa, e dall'altro lato una formazione più specialistica e di alto livello». Lo ha detto al ‘Messaggero’ il dg della Rai Antonio Campo Dall’Orto in riferimento al progetto Rai Academy, «un piano triennale di formazione nel quale andremo a mettere 5 milioni di euro l'anno». In ambito tecnologico, poi, «a settembre lanceremo RaiPlay, la nuova app dove raccoglieremo tutti i nostri contenuti tv e radio per tutte le piattaforme».

Overland nel Sud Est Asiatico

Riparte ‘Overland’, il famoso docu-travel televisivo (in onda su RaiUno), arrivato alla 17a spedizione. Questa volta il viaggio guidato da Filippo Tenti ci porta alla scoperta dei luoghi più affascinanti e autentici di quatto Paesi del Sud-Est Asiatico: Thailandia, Malesia, Cambogia e Myanmar. I veicoli 4x4 di Overland hanno viaggiato alla scoperta di questi magnifici territori accompagnati dalla tecnologia di Visirun, azienda del gruppo Fleetmatics specializzata nella realizzazione di soluzioni tecnologiche per la gestione delle flotte aziendali, tali da favorire una gestione efficiente, riduzione dell'impatto ambientale e sicurezza per i conducenti. Visirun e ‘Overland’ hanno realizzato insieme anche “Run the Land”, diario di viaggio della missione raggiungibile al link runtheland.visirun.com.

Fox News, Ailes lascia

Roger Ailes dopo ben una ventina d’anni ha rassegnato le dimissioni dall’incarico di presidente e ceo di Fox News, la notissima rete di destra americana di proprietà di Rupert Murdoch. Ailes è stato costretto alle dimissioni per via dello scandalo provocato dalle accuse di molestie sessuali nei confronti dell’ex anchorwoman del canale di 21St Century Fox Gretchen Carlson, prima, e della più famosa collega Megyn Kelly, più di recente. Ad assumere l’incarico di Ailes sarà, almeno provvisoriamente, proprio Murdoch. C’è da notare che Fox News è sì schierata con gli ambienti americani più conservatori ma proprio la Kelly era entrata in dura polemica con Donald Trump per alcune sue affermazioni di stampo ‘sessista’.

Pubblica i tuoi commenti