Bum Bum Energy ha chiuso i battenti

Si è conclusa a fine anno la lunga e per alcuni anni gloriosa parabola di Radio Bum Bum Energy in Veneto, ‘sorellina minore’ (poi diventata maggiore) dell’altrettanto nota Bum Bum Network, a sua volta chiusa.

Un'altra storica emittente in Fm ha chiuso i battenti: Bum Bum Energy di Padova il 20 dicembre scorso ha cessato le sue trasmissioni.
La storia di questa emittente era iniziata, per certi versi, nel lontano 1977 come Radio Abano Centrale, emittente fondata da Michele Franzolin; negli anni '80, grazie all'acquisizione di frequenze e al conseguente allargamento dell'area di copertura la stazione in FM si era trasformata in Radio Abano Network. Fra i collaboratori: Moka Dj, Roberto Brumat, Angelo Leopizzi, Paolo Mocavero, Stefano Mion, Fabrizio Mattiello, Monica Celegato, Marco Celloni, Luis Gigo DJ, Christian Hornbostel, Paolo Polato, Roberto Arricale, Mario D'Avanzo, Loretta Freguglia, Diego Broggio, Claudio Calvello.

Negli anni '90 Radio Abano Network era diventata la capofila di un circuito di emittenti venete e si era trasformata in Bum Bum Network, cui poi si era affiancata, sul piano della pura musica dance e degli 'eventi' in discoteca, Bum Bum Energy (sorellina minore ma di grandissima successo, tanto da oscurare per diversi anni la 'prima rete'); fra le voci più note, quella di Debby Funari.

Nelle proprietà era entrato in quegli anni Maurizio Maressi, che dopo avere avuto questi momenti di gloria era però stato protagonista di disavventure e di alcune cause giudiziarie. Nel momenti di massimo splendore Bum Bum Energy (soprattutto) ma anche Bum Bum erano arrivate a farsi ascoltare nel Triveneto, in Emilia-Romagna e, per un breve periodo, persino a Milano (Bum Bum). In quel momento l'espansione sembrava inarrestabile. Poi vi sono state alterne vicende e controversie su gestione e frequenze, anche con altri protagonisti dell'emittenza veneta.

Maressi, dopo un periodo in cui aveva perso tutte le frequenze, era ripartito in tempi più recenti con Bum Bum e poi con Energy ma le sue disavventure sono continuate. Adesso, dopo la nuova chiusura della sorella maggiore Bum Bum Network, ecco la fine delle trasmissioni anche per l'altra protagonista, Bum Bum Energy. L'emittente ora si riceve solo in streaming, le frequenze FM sono state cedute ad altre emittenti.

Pubblica i tuoi commenti