Canta che ti passa…

Rai e Mediaset propongono nei mesi di dicembre e gennaio, fuori dal periodo di garanzia, due quiz musicali che fanno rimpiangere il “vecchio” Karaoke. E in Tv ci sono anche altre piccole novità…

Aldo Grasso, nella sua pagina del 'Corriere', l'ha definito il "post-karaoke". Sono i due programmi quasi fotocopia che Rai e Mediaset propongono ai telespettatori. Uno, quello di Mediaset, è condotto da Amadeus (che è di nuovo in onda anche nel pre-serale di Canale 5 con '1 contro 100', con alterne fortune) ed è stato trasmesso su Italia Uno il martedì alle 21,30, tratto dal programma americano per Rdf Media in onda su Fox, titolo originale "Don't forget the lyrics".

Il programma, dal titolo 'Canta e vinci', ha esordito sulla rete Mediaset il 18 dicembre con una puntata-test ed è un gioco a metà tra il Milionario e il Karaoke, con le incursioni di Luca Medici, meglio conosciuto come Checco Zalone, noto ai telespettatori di 'Zelig' per le parodie canore e per la hit "Siamo una squadra fortissimi", ma che in questo contesto fa un'estrema fatica a strappare la risata.

Il gioco mette in palio ben 500.000 Euro come premio finale e per vincerlo è necessario ricordare le parole delle canzoni interpretate da una band che in studio suona dal vivo. I concorrenti cantano in stile karaoke e man mano che indovinano salgono la scala del montepremi, formata da 10 gradini da 500 Euro, fino appunto a 500.000. Possono anche stonare, l'importante è che si ricordino tutti i testi ed entrino a tempo quando la musica si interrompe. Inoltre hanno a disposizione 3 aiuti.

Il secondo programma è quello Rai (RaiUno) ed è partito il 16 dicembre. Si chiama "Chi fermerà la musica" ed è quiz musicale condotto da Pupo. Il format originale è "The singing bee" (l'ape canterina) e consiste nel riuscire a ricordare le parole delle canzoni continuando a cantarle anche quando il coro e il testo in sovrimpressione vengono fermati.

Su Rete 4 torna invece, dopo la nascita del figlioletto, Roberta Capua in un talk show serale "La seconda volta", che vede contrapposte due persone intente a parlare della propria esperienza, legata a fatti di cronaca come lo tsunami.

Dal 3 dicembre alle ore 20 RaiDue ha inoltre lanciato 'Pyramid', un game show condotto da Enrico Brignano e dall'ex naufraga Debora Salvalaggio. Il programma, un format Sony molto famoso in America dove va in onda dal 1973, prevede la sfida tra coppie di concorrenti. Attraverso una serie di giochi facili bisognerà raggiungere per primi il vertice della piramide, aggiudicandosi il monte premi in palio.

Sempre RaiDue "ristruttura" il sabato pomeriggio varando il contenitore musicale 'Scalo 76', in onda dalle 14 alle 17. Il nome deriverebbe dal numero civico in cui si trovano i nuovi studi Rai di Milano, in via Mecenate 76. Alla conduzione Daniele Bossari, con Maddalena Corvaglia e Paola Maugeri.

Il mercoledì sera sarà collocata, fra qualche settimana, sempre da RaiDue, la versione italiana di 'The X Factor', format in onda su ITV, acquistato e riadattato da Magnolia. Probabile la conduzione di Simona Ventura, già avvezza ai reality musicali dopo le edizioni di 'Music Farm' del 2005 e 2006.

Pubblica i tuoi commenti