Speciali

Teodoli direttore di Rai1, Fabiano a Rai2

Teodoli direttore di Rai1, Fabiano a Rai2

Importante giro di poltrone alla Rai. Ilaria Dallatana lascia la direzione di Rai2 e questo provoca, a catena, una serie di altri spostamenti: Fabiano lascia Rai1 per Rai2 e al suo posto, lasciando RaiGold, arriva Teodoli. A RaiGold nominata Roberta Enni.

La scomparsa di Aldo Biscardi

La scomparsa di Aldo Biscardi

Muore a 86 anni l’inventore del ‘Processo del lunedì’, geniale e al tempo stesso ‘verace’ giornalista Rai che aveva creato un genere, che poi è dilagato in Tv in svariate versioni. Sempre protagonista, anche in versione auto-ironica, quest’anno aveva forzatamente lasciato la sua ‘creatura’.

Rai: Milena Gabanelli ‘si autosospende’

Rai: Milena Gabanelli ‘si autosospende’

Non riesce a trovar pace la Rai nel campo delle testate giornalistiche. Dopo la ‘saga’ che ha cancellato i piani di Verdelli e Campo Dall’Orto, Orfeo prende tempo ma si ritrova l’ostacolo di Milena Gabanelli, che vorrebbe occuparsi di Web da direttore e non accetta Rai News 24. Ok a Fazio e Vespa.

Vivendi vuol far partire Canale +

Vivendi vuol far partire Canale +

Per quanto bizzarra e avventurosa possa sembrare l’idea, Vivendi, anziché cercare la pace con Mediaset, vorrebbe provare a sfruttare Tim – Telecom, acquisita a tutti gli effetti, per far partire una nuova pay-tv, la ‘gemella italiana’ della francese Canal +.

L’assemblea generale 2017 di CRTV

L’assemblea generale 2017 di CRTV

Ecco i principali temi affrontati nel corso della recente assemblea generale di Confindustria Radio Tv, svoltasi questa volta presso la sede di Tv2000. Ampia e dettagliata la relazione del presidente Siddi, con il sottosegretario Giacomelli che ha prospettato novità in tema di DAB+.

La Rai si tiene Fazio ma ‘a che prezzo’…

La Rai si tiene Fazio ma ‘a che prezzo’…

Approvati i palinsesti dell’autunno Rai che fra pochi giorni saranno presentati a stampa e investitori. Orfeo riesce a tenersi Fabio Fazio e tutti gli altri (Giletti dovrà però rinunciare all’Arena) ma sull’oneroso contratto del presentatore savonese scoppia un furibonda polemica politica.