Celentano chiude al 46,40% di share

Consueto successo per la puntata conclusiva di ‘Rockpolitik’, seguita da un Vespa pronto a raccogliere la ‘palla al balzo’, facendo a sua volta un record ma facendo anche capire che, chiusa la parentesi del Molleggiato, sarà lui a ‘restare’…

In 10.504.000 ieri sera hanno seguito su RaiUno l'ultima puntata di 'Rockpolitik' di Adriano Celentano, con una share del 46,40%. Delle quattro serate del programma, quella di ieri è stata - in termini di ascolti - la terza classificata. La più seguita è stata la seconda puntata, che ottenne il 49,42% e 12.544.000 spettatori, ovvero la puntata con Roberto Benigni.

La consueta puntata di 'Porta a Porta' dedicata da Vespa al 'dopo Celentano' ha a sua volta ottenuto il 49,55% di share, con 2.558.000 spettatori.

Discreta, a nostro parere, è stata la serata del programma di Celentano dal punto di vista dello spettacolo, con fior di ospiti musicali e momenti divertenti e anche interessanti e con l'attesa esibizione di un'altra 'censurata', ovvero Sabina Guzzanti, nell'occasione davvero emozionata.

Nel complesso, quattro puntate di uno show che hanno 'nobilitato' una Tv che altrove è davvero scesa troppo in basso e dimostrato che il tempo delle censure è meglio lasciarcelo alle spalle.

A inqiuetare era semmai quel Vespa che sembrava chiudere 'l'ora d'aria' concessa ai 'forzati del video'. "Godetevi questi ultimi attimi di libertà e respiratela a pieni polmoni - diceva sarcastico e sornione presentando 'Porta a porta' del 'dopo Celentano' - ; poi arriveremo noi con il nostro 'grigiore'".

Il punto è proprio quello. Celentano 'passa' e Vespa c'è invece quasi tutte le sere. Insomma, questo era solo un episodio e poi si torna alla 'normalità'. E non è un bel vedere...

Pubblica i tuoi commenti