Conti Rai 2002: bilancio in pareggio

La Rai, coinvolta in mille problemi e sempre perenne preda di infiniti giochi politici, per ora regge sul piano economico. Il bilancio 2002 dovrebbe venire chiuso in pareggio.

Secondo quanto pubblicato recentemente dal "Sole 24 Ore", a firma del bravo Marco Mele, i conti della Rai per il 2002 alla fine si chiuderanno (i dati definitivi saranno resi noti nelle prossime settimane) in pareggio.

Il preconsuntivo 2002 dell'azienda pubblica prevede infatti il pareggio di bilancio, mentre l'indebitamento finanziario, ormai a consuntivo, sarà di 148 milioni di Euro, rispetto ai 254 previsti nel giugno di quest'anno e ai 135 ipotizzati dal budget messo a punto dal precedente vertice di Viale Mazzini.

La Rai ha tuttavia crediti verso lo Stato per 155 milioni di Euro, una cifra superiore al suo indebitamento. In ogni caso, ci sono diversi rischi per il bilancio 2003, anno che (come il 2002) non sarà florido sul piano pubblicitario, mentre il canone nell'ultimo triennio è in effetti diminuito in termini reali, considerando l'inflazione.

Pubblica i tuoi commenti