Conti si cimenta nel reality

Vediamo di fare due conti con le date. “Ritorno al presente”, reality show condotto da Carlo Conti (gioco di parole casuale), partirà martedì 15 febbraio su RaiUno e andrà in onda per 13 puntate. Calendario alla mano, l’ultima puntata in cui si nominerà il vincitore del reality dovrebbe essere martedì 10 maggio. Niente di strano. Ma se la turbolenta vicenda Celentano-Rai dovesse concludersi positivamente (la Rai sembrerebbe impegnata in questo senso, sforamenti di budget permettendo) che cosa su…

Vediamo di fare due conti con le date. "Ritorno al presente", reality show condotto da Carlo Conti (gioco di parole casuale), partirà martedì 15 febbraio su RaiUno e andrà in onda per 13 puntate. Calendario alla mano, l'ultima puntata in cui si nominerà il vincitore del reality dovrebbe essere martedì 10 maggio. Niente di strano.

Ma se la turbolenta vicenda Celentano-Rai dovesse concludersi positivamente (la Rai sembrerebbe impegnata in questo senso, sforamenti di budget permettendo) che cosa succederebbe, visto che ci si era faticosamente accordati proprio sul martedì, in aprileO

Certo, Conti potrebbe trasferirsi in un altro giorno oppure Celentano potrebbe rinunciare al martedì sera, ma ciascuna delle due soluzioni ha delle complicazioni. Alcune voci dicono che il Molleggiato abbia rifiutato il sabato sera, perché riteneva troppo rischioso lo scontro con la De Filippi Non resta che aspettare e vedere cosa succederà, anche e soprattutto in termini di ascolti.

Ma veniamo ora al nuovo reality di RaiUno.

Ci sono 14 personaggi del mondo dello spettacolo che vengono spediti in varie epoche storiche, sei per la precisione. I diversi periodi storici si alterneranno senza alcuna successione cronologica e non saranno preventivamente resi noti ai concorrenti, che ogni due settimane si ritroveranno in una nuova epoca, con condizioni di vita e regole di convivenza diverse.

In ogni puntata tramite una prova settimanale verrà decretato un 'Potente' del gruppo (come il fattore della "Fattoria" di Italia Uno) che, oltre a vivere appartato e in condizioni ben più agiate rispetto ai Sottoposti, dovrà scegliere tre candidati all'eliminazione. Tramite un voto il gruppo di Sottoposti potrà salvare uno dei tre prescelti dal Potente. I due candidati andranno poi al ballottaggio e il pubblico da casa con il televoto deciderà il concorrente da eliminare.

Curioso è il gruppo dei partecipanti: Sandra Milo che con i suoi settant'anni suonati si rimette in gioco; Nadia Bengala, ex Miss Italia '88; Gegia, al secolo Francesca Antonacci, in passato comparsa in diversi programmi e film come 'macchietta al femminile'; Marina Graziani, ex velina di 'Striscia' e attualmente una delle "ragazze" del varietà di Canale 5 «Telefaidate»; Marina Suma, comparsa tempo fa in «Un posto al sole»; Elisabetta Gregoracci, che qualcuno ricorderà in «Libero» di Teo Mammucari; Vera Gemma, figlia di Giuliano; Marina Graziani. Insomma nomi di signore non famosissime ma abbastanza note.

Ma chi sono i concorrenti maschiliO Bernardo Cherubini, fratello del più noto Lorenzo in arte Jovanotti; Andy Luotto, uno dei protagonisti, vent'anni fa o giù di lì di «Quelli della notte»; Paolo Mengoli, cantante bolognese che ha partecipato ad alcuni Festival di Sanremo; Amedeo Goria, che ha deciso seguire le orme della moglie Maria Teresa Ruta; Martin Amodrain; Alessandro Di Carlo; Max Parodi.

Ah, dimenticavamo: il vincitore si aggiudicherà 200.000 euro.

Pubblica i tuoi commenti