Cose Osè: malizia e un po’ di sensualità

Torna sul circuito a carattere nazionale Open.TV, prodotta dal marchio Vivo Entertainment, la trasmissione ‘Cose Osè’, già andata in onda la scorsa stagione in tutto il Nord Italia.

Ancora una volta decine di "ragazze della porta accanto" hanno l'opportunità di mettersi in mostra davanti alle telecamere. La formula prevede, per ciascuna puntata, un'intervista-provino, gestita dal conduttore Riccardo Scarlato, ad una ragazza sempre diversa la quale dovrà interagire con situazioni divertenti e intriganti in ambientazioni differenti (per la strada, in locali, in studio ecc.). Alla fine la candidata avrà la possibilità di mettere in mostra le proprie velleità artistiche: danze, performance canore e spogliarelli di stampo "casalingo" renderanno ancora più piacevole e pepata la "pietanza" televisiva.

Il programma, 'Cose Osè' appunto, destinato ad un pubblico adulto, ha la durata di 30 minuti ed verrà trasmesso da novembre nella fascia oraria di maggior ascolto del settore (23.30 - 00.30) dal lunedì al venerdì.

Ecco di seguito l'elenco delle emittenti che aderiscono al circuito Open.TV di 'Cose osè':

* Quadrifoglio Tv - Piemonte (h. 23.00);

* TeleCupole - Piemonte (h. 23.30);

* Clusone Tv - Lombardia (h. 23.30);

* Mantova Tv - Lombardia;

* Studio Tv 1 - Lombardia ;

* Tele Sol Regina - Lombardia;

* TeleEtruria 2000 - Toscana (h. 01.30);

* TV9 Telemaremma - Toscana (h. 23.40);

* Sesta Rete - Toscana;

* TeleAdriatica - Marche;

* C.D.S. TV - Campania;

* 105 TV - Campania;

* Laser TV - Campania;

* Puglia TV - Puglia;

* Canale 7 - Puglia (h. 23.10);

* TeleRadiOErre - Puglia;

* Studio 100 TV - Puglia;

* Onda TV - Sicilia (h. 01.00);

* Tele Sicila Color - Rete 8 - Sicilia.

Vivo Entertainment, la società che produce la trasmissione, è una divisione di Edimedia Communication e ha sede a Carpi, in provincia di Modena.

Pubblica i tuoi commenti