Digitale terrestre: Class News con Mediaset

Il presidente di Mediaset Confalonieri e il direttore ed editore di Class Editori Panerai hanno siglato un accordo che prevede l’ingresso del nuovo canale Class News nel multiplex in digitale terrestre di Mediaset. Intanto La7 compra ancora.

Class News è un nuovo canale televisivo all news che nasce dall'esperienza di Class Editori con Cfn/Cnbc, il primo canale finanziario italiano trasmesso da Sky; di quest'ultimo sono soci di minoranza, oltre alla stessa Mediaset, Cnbc, leader mondiale dell'informazione finanziaria televisiva, posseduta da General Electric e Dow Jones, e 12 tra le principali banche italiane e internazionali.

Class News si ispira invece al modello MSNBC, il canale all news americano posseduto ancora da General Electric (attraverso Nbc) e Microsoft. Class Editori e Mediaset hanno firmato anche un accordo che prevede il pieno sfruttamento dell'interattività possibile con il digitale terrestre. L'accordo fa seguito al protocollo di intesa che le due società avevano concluso il 16 maggio 2001, per sfruttare la tecnologia già sviluppata da Class Editori nell'interattività per il settore bancario e dei pagamenti, con il primo sistema di home banking mai realizzato in Italia.

Attraverso il nuovo canale digitale Class Editori fornirà servizi interattivi finanziari (home banking - trading finanziario attraverso la televisione e in generale servizi di T-banking). "Con questo accordo - ha commentato Fedele Confalonieri - la nostra offerta digitale si arricchisce di un autorevole canale all news. Class Editori, con il suo straordinario know how e i grandi partner internazionali nel campo dell' informazione economico finanziaria, va ad aggiungersi a Bbc nel concerto di editori di news e approfondimenti ospitati da Mediaset sulla sua piattaforma digitale. Un passo avanti per il pluralismo televisivo, legato allo sviluppo del sistema di trasmissione digitale''.

L'accordo non sembra infine preclusivo per il possibile arrivo sullo stesso multiplex digitale di Mediaset anche di ventiquattrore.tv, il canale del Sole 24 Ore oggi diffuso solo in chiaro via satellite.

Rimanendo in argomento (digitale), vanno segnalate anche le nuove ulteriori acquisizioni per il DVB-T di La7 appena approvate dall'Autorità Antitrust: si tratta di 9 impianti di Napoli Tv in Campania e di 5 del gruppo G.E.C. (Telecalabria-Telecatanzaro) in Calabria.

Pubblica i tuoi commenti