DTT in Sardegna: anche Antenna 1 investirà

Una precisazione di Antenna 1 Sardegna sugli investimenti dell’emittente per il passaggio al digitale terrestre.

Il 22 luglio scorso abbiamo pubblicato la notizia "Sardegna: una campagna per 'finanziare' il passaggio al digitale", in cui si dava conto, sulla base di un articolo di 'Italia Oggi', di una campagna pubblicitaria del Governo che di fatto consentirà di finanziare le Tv locali sarde in riferimento alle forti spese legate all'imminente repentino passaggio (obbligatorio dall'autunno) alla Tv digitale.

A corredo dell'articolo abbiamo (ri)pubblicato le cifre di un'interessantissima tabella di 'Italia Oggi' con le spese previste (l'investimento stimato) per ciascuna emittente per il passaggio al digitale e il numero degli impianti (da convertire), sulla base delle dichiarazioni degli stessi editori.

Accanto al nome di Antenna 1 Sardegna era pubblicata la cifra 0 (di investimenti previsti per il digitale). A questo proposito diamo conto volentieri di una precisazione ancora da 'Italia Oggi' di mercoledì 23 luglio, effettuata mediante la pubblicazione di una lettera giunta in redazione dalla stessa Antenna 1. Eccone il testo:

«In riferimento all'articolo pubblicato su ItaliaOggi del 17 luglio dal titolo "DTT, per la Sardegna arrivano 4 mln", a firma di Andrea Secchi, e in particolare alla tabella nella quale viene riportato un valore di investimento stimato per la nostra società pari a zero, riteniamo doveroso precisare quanto segue.

Antenna 1 Sardegna ha effettuato negli anni scorsi tutti gli investimenti necessari per adeguare gli impianti in previsione del passaggio al digitale, tant'è che da oltre due anni trasmette sperimentalmente in digitale nelle ore notturne.

Antenna 1 Sardegna intende effettuare ulteriori e cospicui investimenti per adeguare la propria rete impiantistica al fine di migliorare la copertura e la qualità trasmissiva su tutto il territorio provinciale».

L'Amministratore Unico di Antenna 1 Sardegna Giovanni Battista Sanna

Pubblica i tuoi commenti