Due interessanti appuntamenti

La Adobe, in collaborazione con Symantec & Toshiba, ha iniziato il suo ‘Digital Tour’. A Faenza si tiene invece il ‘Meeting delle etichette indipendenti’.

Adobe Systems Italia, in collaborazione con Symantec & Toshiba, annuncia il Digital Tour, una manifestazione a tappe che, grazie ad un autobus tecnologico, attrezzato con le più innovative soluzioni IT delle tre aziende, percorrerà le città di Bologna, Verona e Milano, fino all'11 dicembre prossimo.

Il Digital Tour nasce da un'idea congiunta delle tre aziende di mostrare dal vivo le novità più recenti. In particolare, il Tour offrirà la possibilità di toccare con mano funzionalità e benefici dei nuovissimi applicativi Adobe dedicati al fotoritocco e al montaggio video, Photoshop Elements 4.0, Premiere Elements 2.0 - per la prima volta disponibile in lingua italiana - e il vantaggioso bundle Photoshop Elements 4.0 plus Premiere Elements 2.0.

Queste le prossime tappe del tour di Adobe, Symantec & Toshiba:

- dal 27 al 30 novembre a Bologna, in Piazza 8 Agosto;

- dall'1 al 2 dicembre a Verona in Piazza Isolo;

- dal 3 al 4 dicembre a Verona in Via Degli Alpini;

- dal 6 all'8 dicembre a Milano in Piazza Oberdan;

- dal 9 all'11 dicembre a Milano in Piazzale Baracca.

Tutti i giorni dalle 10.00 alle 19.00.

Passando a un settore abbastanza diverso, segnaliamo che si tiene invece da oggi al 27 novembre a Faenza il 'Meeting delle etichette indipendenti', fortemente sostenuto da MTv. Il MEI 2005, la grande kermesse italiana di tutta la nuova scena indipendente, si terrà alla Fiera di Faenza. Dedicata ai 100 anni della Cgil, ha già raggiunto il traguardo dell'anno scorso con 300 espositori. E lo ha superato: più di 300 stand con oltre 200 realtà indies, 50 media partner del settore e 60 festival per emergenti e tanti live esclusivi.

Sono ad oggi oltre 250 gli artisti previsti per live e show case. Fra i più importanti, i Negramaro alla serata della Fandango del 25 novembre al Teatro Masini, i Nomadi e i Negrita al Palacattani, i Marlene Kuntz al Masini.

Oggi alle 21 c'è l'anteprima al Teatro Masini con la prima serata ufficiale di RadioFandango con Nada e Massimo Zamboni, Pacifico, Pino Marino, Otto Ohm, Raiz, Luigi Cinque. Apriranno la serata i Negramaro con un live acustico unico per il Mei e tra gli ospiti ci saranno Teresa De Sio e Giovanni Lindo Ferretti con il progetto "Craj". In contempranea, ma alle 21.30 al PalaCattani i Nomadi con un grande concerto presentano la loro nuova indies "Segnali Caotici", insieme a tante band e artisti emergenti che promuovono, e festeggiano i 40 anni dall'uscita del loro primo 45 giri.

Sabato 26 novembre dalle 21 si potrà scegliere tra il Teatro Masini con i La Crus, che presentano il nuovo disco, Mario Venuti, Petra Magoni, Fausto Mesolella, Tinturia, Maria Pierantoni Giua, Peppe Servillo e gli Offlaga Disco Pax, che chiuderanno la serata, ospiti quale miglior gruppo d'esordio dell'anno. Al PalaCattani ci sarà il concertone dei Negrita, mentre alla Fiera di Faenza si esibiranno in insoliti duetti tra indies e evergreen Marta sui Tubi con Bobby Solo, So+Ho con Alberto Fortis, Hormonauts con Mutoid Waste Company e gli ospiti Stadio. Al pomeriggio in Fiera Premio Italiano per la Musica Indipendente con la premiazione degli Afterhours per 'Ballata per Piccole Iene', miglior album indies dell'anno.

Sabato 26 novembre ci sarà poi per tutta la città di Faenza, in almeno 15 club, la Notte Light del Mei 2005 con show case, concerti, dj set, cinema e tanto altro fino al mattino, in collegamento radiofonico con Rai Stereo Notte, che realizza in diretta La Notte del Mei dalle 0,30 fino alle 5,30 del mattino.

Domenica 27 novembre, tra i live in Fiera si segnalano Pippo Pollina, Tonino Carotone e gli Arpioni, Simone Cristicchi, mentre al pomeriggio terrà banco il Premio Italiano per il Videoclip Indipendente che vedrà tra i premiati i Tiromancino per i 10 anni di videografica; la grande chiusura sarà al Teatro Masini di Faenza, dove dalle 18, dopo le premiazione dell'Isola che non c'era e del Premio Tenco, ci sarà una grande serata di musica d'autore a partire dalle 20, con i Marlene Kuntz in unico live "slow"; per l'occasione, sarà presentato il Progetto I.G. di Gianni Maroccolo e Ivana Gatti e si esibiranno Andhira, Nicola Costanti e Radicanto.

Pubblica i tuoi commenti