Gianni Riotta a La7

La scuderia di Trochetti Provera si arricchisce del noto giornalista appena tornato al “Corriere della Sera”.

La prestigiosa firma del "Corriere" (che pure dovrebbe essere principalmente di stanza a New York) dovrebbe occuparsi su La7 di politica internazionale, tra ospitate a "Otto e mezzo" e la prospettiva possibile di un programma tutto suo.

Riotta va ad aggiungersi all'ampia compagine di "volti noti" e "firme" che la Tv del gruppo Seat si è aggiudicata nel suo anno e mezzo circa di vita: si va, lo ricordiamo, da Gad Lerner a Giuliano Ferrara, da Luca Sofri ad Andrea Monti, da Biscardi alla Spaak, da Irene Pivetti a Monica Setta.

La cifra del contratto stipulato da Riotta con l'emittente Seat, secondo voci di corridoio, si avvicinerebbe ai 250.000 euro.

Pubblica i tuoi commenti