Gli impiegati canterini di Sky Vivo

“The singing office” è un format olandese che è appena approdato su Sky Vivo e fa cantare i dipendenti delle grandi aziende. Canta che ti passa, dunque, anche in ufficio.

Con "Singing office" le grandi aziende vanno in Tv. O almeno ci mandano i propri dipendenti, in una sfida all'ultima nota. Il programma va in onda su Sky Vivo il giovedì sera alle 21.

La trasmissione, appunto un format olandese prodotto in Italia da Polivideo e trasmesso in 25 Paesi, viene registrata a Cologno Monzese (in orari d'ufficio) ed è condotta da Marco Liorni, che rifiuta ogni paragone con 'La Corrida' o qualsivoglia parentela con 'X Factor'.

La prima squadra di cantanti ad esibirsi è stata quella della Nestlè Italia, che ha cantato "Whenewer Whenewer"; poi è stata la volta della Heineken, che si è esibita in "Sex Bomb". I dipendenti di Ing Direct si sono invece 'prodotti' in "Il gatto e la volpe".

I manager e impiegati delle aziende non improvvisano al 100%. Preparano canzoni e coreografie con un maestro di canto e con un coreografo, sono accompagnati da un'orchestra e c'è anche un corpo di ballo. Quasi un varietà completo. In giuria la "cattiva" Amanda Lear, Sergio Sgrilli, il comico canterino di 'Zelig', e Jessica Polski, l'americana di "Camera Cafè". Il premio è un pacchiano trofeo in polistirolo coperto di brillantini che riprende la forma del microfono degli anni '50.

Il gran finale si terrà il 10 luglio. "Qui a sfidarsi sono i dipendenti più estrosi - dice Marco Liorni - ma, appunto, non siamo 'La Corrida', perché abbiamo preparato chi si esibisce con vocal coach e coreografo. Quindi, non li mandiamo allo sbaraglio".

Pubblica i tuoi commenti