I dati del 1° semestre 2007 di Audiradio

Pubblichiamo i dati dei primi sei mesi dell’anno per ciò che riguarda l’indagine Audiradio, da cui si potranno trarre tendenze e novità rispetto all’analogo periodo del 2006.

È stato il semestre di Kiss Kiss, R101 e Radio Italia: questo ad un primo impatto, il dato più sensibile che emerge confrontando i primi sei mesi del 2007 con il periodo corrispondente del 2006, secondo i dati Audiradio del giorno medio ieri. Pochi i movimenti ai vertici, che hanno mantenuto costante il rapporto tra le emittenti più seguite in Italia. In testa come sempre Radiono con 6.616.000 (- 88.000), seguita da Radio Deejay (5.575.000, - 245.000) e RadioDue (5.270.000, - 165.000).

RTL 102.5 supera RDS conquistando 4.971.000 contatti (+ 347.000), a discapito dei 4.760.000 (- 78.000) del network romano. Impennata per Radio 105 (3.938.000, + 244.000) e ancor più per Radio Italia Solo Musica Italiana (3.661.000, + 597.000), ma è Radio Kiss Kiss che si distingue maggiormente in questo primo semestre 2007: 2.341.000 con un guadagno di 864.000 unità rispetto ai primi sei mesi dello scorso anno. A seguire, un gruppo nutrito di emittenti, tutte vicine ai due milioni: Radio Monte Carlo risulta la prima di queste con 1.911.000, ma il bilancio è negativo (- 142.000) e preoccupante se si considera l'avvicinamento di R101 che con i suoi 1.895.000 ascoltatori, conquista 539.000 nuovi contatti.

A quota 1.851.000 troviamo Radio 24 (+ 88.000), mentre la classifica prosegue con Radio Capital (1.844.000, - 172.000), Radiotre (1.842.000, - 103.000) e Radio Maria (1.806.000, + 140.000).

Buona annata per la terza rete del gruppo Elemedia: M2O passa da 1.014.000 a 1.328.000, mentre critica rimane la posizione di Isoradio (1.089.000, - 19.000) e pressocchè stabile quella di Radio Radicale (551.000, + 29.000).

Nicola Franceschini

Pubblica i tuoi commenti