I progetti italiani di Discovery Networks

Alla presenza del vicepresidente dei contenuti, Discovery Networks Europe ha presentato oggi i programmi in onda prossimamente su Discovery Channel e sui tre nuovi canali del gruppo.

Discovery Networks Europe (DNE), leader mondiale per i programmi di divulgazione scientifica e di intrattenimento a carattere informativo, ha presentato oggi in anteprima i programmi di punta in onda questo inverno su Discovery Channel e sui tre nuovi canali satellitari diffusi su Sky, Discovery Civilisation, Discovery Travel & Adventure e Discovery Science.

Da segnalare l'impegno dell'azienda nel rafforzare la sua presenza nel nostro Paese, con la produzione di 9 programmi in fase di realizzazione o recentemente ultimati, che verranno trasmessi a partire da ottobre; tra questi, "Giulio Cesare: le Idi di Marzo", una co-produzione con Mediaset, e il documentario realizzato con DocLab srl dedicato alla tragedia che colpì Ercolano nel 79 a.C., ovvero "Vesuvio: una furia mortale".

John Begert, vicepresidente dei contenuti di Discovery per l'Europa, intervistato dai giornalisti presenti in sala, ha confermato che a breve il canale avrà una struttura italiana e un country manager "nostrano". La raccolta pubblicitaria, nelle mani di Cairo Communication, non sembra preoccupare Begert, che ha affermato "Speriamo vada per il meglio; d'altra parte, almeno per il 2004 non ci poniamo obiettivi impegnativi".

Pubblica i tuoi commenti