IBC 2011: Ianiro

Fabrizia Ianiro

Sul mercato con gli illuminatori a LED sin dal 2007, l’azienda IANIRO ha maturato nel campo specifico un know-how assolutamente notevole, che le ha permesso – ad esempio – di approntare per la super-kermesse olandese una linea prototipale (siglata Solaris LED) di proiettori a lente di Fresnel, prodotti in tre diversi assemblaggi personalizzati, basati su LED di ultimissima generazione. I tre modelli di proiettori della nuova linea (Cool/bianco freddo, Warm/bianco caldo, White Tuning/bianco regolabile) consumano ciascuno 180W, fornendo però un’emissione da 1.000W e superando, in camera oscura, le performance del loro omologo Solaris alogeno da 1kW. Un ulteriore illuminatore a LED IANIRO si riferiva alla nuova versione di un faretto per camere ENG da 2/3”, alimentabile a 12 volt, 20 watt di assorbimento e resa luminosa superiore a quella di un “collega” alogeno da 50W. Ancora il brand capitolino esponeva nel proprio stand – competentemente “presidiato” dalla dinamica Fabrizia – l’interessante illuminatore IANILED54 alimentato a batteria (oramai già industrializzato da qualche tempo), 54W di potenza, apertura del fascio variabile da spot a flood, ottimo anche e soprattutto a supporto di riprese live riguardanti interviste.

Pubblica i tuoi pensieri