IBC 2011: PROFESSIONAL SHOW / AVIONICA

Leonardo Girardi – Presidente – PROFESSIONAL SHOW

Forse non molti lo sanno, ma Professional Show ha sempre avuto nel proprio DNA anche la passione per... l'avionica, oltre che il naturale e ben noto trasporto verso la galassia del broadcast. Ecco perché, all'IBC 2011, il marchio italiano ha allestito addirittura un apposito stand in cui esponeva un proprio flight simulator, estremamente performante, preciso e affidabile, ma di costo assolutamente più contenuto rispetto a quello di analoghe realizzazioni della concorrenza. Leonardo Girardi, Presidente di Professional Show, ci ha rivelato che l'azienda lavorava al progetto del simulatore di volo da alcuni anni, riuscendo a portarlo a termine qualche mese fa con grande soddisfazione, visto che il sistema (di costo variante tra i 200mila e i 300mila euro, e appartenente a quelli della cosiddetta Fascia A e B) è stato già acquistato da diverse compagnie di volo per l'addestramento del personale. Inoltre, questa esperienza avuta in campo avionico (con la messa a punto, per esempio, di motori di rendering in real time incredibilmente potenti e laboriosi) si è rivelata molto preziosa anche per il lavoro di software house svolto dal marchio italiano a favore del settore televisivo. Prossimamente, Professinal Show renderà disponibile anche un flight simulator da 500/600mila euro, destinato a porsi un po' come il “fratello minore” di simulatori di Fascia C e D, commercializzati da altre industrie intorno ai 20 milioni di euro.

Pubblica i tuoi commenti