IBC 2014: Carmelo Mallia – Managing Director, Plisch

SPECIALE IBC 2014 Amsterdam –

Presso lo stand Plisch dell’IBC ci siamo “interfacciati” con Carmelo Mallia, CEO della medesima Plisch (azienda tedesca rappresentata nel nostro Paese dalla Telsat), che sta recuperando enormi posizioni sul mercato in termini di marketing share, con un’affidabilità e un riconoscimento indiscussi. Mallia ci ha raccontato che il brand ha iniziato un processo di rinnovamento dei prodotti, con la presentazione della rinnovata gamma di trasmettitori di nuova generazione low power – refrigerati a liqu…

Presso lo stand Plisch dell'IBC ci siamo "interfacciati" con Carmelo Mallia, CEO della medesima Plisch (azienda tedesca rappresentata nel nostro Paese dalla Telsat), che sta recuperando enormi posizioni sul mercato in termini di marketing share, con un'affidabilità e un riconoscimento indiscussi. Mallia ci ha raccontato che il brand ha iniziato un processo di rinnovamento dei prodotti, con la presentazione della rinnovata gamma di trasmettitori di nuova generazione low power - refrigerati a liquido - dai prezzi incredibilmente convenienti e dalle prestazioni elevatissime. Questo grazie anche all'enorme esperienza accumulata con broadcaster europei come Rai, Deutsche Telekom e TDF, con i quali l'azienda è praticamente "cresciuta" insieme in circa 60 anni di attività.
Il nostro interlocutore ha sottolineato poi che per il futuro Plisch continuerà a sviluppare nuovi prodotti sempre più competitivi e variegati. Per esempio, già da ora l'azienda è pronta a fornire ai clienti i trasmettitori medium power di nuova generazione, in grado di supportare fino a 1 kW di potenza, apparati destinati ad affiancare la già citata nuova linea low power, fornendo prestazioni quali: doppio ingresso ASI, ingressi IP, precorrezione adattativa, DVB-T/DVB-T2, e molto altro ancora.

Pubblica i tuoi commenti