IBC 2015: Massimo Proietti, Technical Manager Film/Digital Camera, Panalight

Massimo Proietti, Technical Manager Film/Digital Camera della società di rental cine-televisivo Panalight, ci racconta di aver visto all'IBC 2015 la Red con sensore a 6K/8K e la ARRI sia 65 sia Super35. Per non parlare della Alexa Mini, definita dal manager un "fenomeno". La prestigiosa rental house, quindi, quest'anno ha molte camere digitali da rendere disponibili accanto a tanti altri apparati, tra cui figura anche il sofisticato supporto Scorpio Arm, di Service Vision. Che consente di effettuare riprese in movimento fino a 150 km/h con il braccio motorizzato e telecomandato dall’interno di un Mercedes ML55 AMG. Massimo ci dice inoltre che, grazie al digitale, oggi non c’è più differenza tra le riprese di un film e quelle di una fiction, dal momento che gli apparati sono gli stessi, senza più divario tra sistemi a 35 e 16 mm.

Pubblica i tuoi commenti