IBC 2015: Renato Farina e Cristiano Benzi, Eutelsat

Renato Farina, Managing Director di Eutelsat Italia, ci spiega che l'approfondito studio di ricerca condotto da GfK per conto del provider globale, evidenzia che nei prossimi anni la diffusione degli schermi UHD nel mondo diverrà assolutamente prevalente. L'unico problema sarà quello di migliorare ulteriormente la tecnologia 4K, introducendo specifici contenuti o rafforzando il sistema di compressione HEVC, cosa che Eutelsat sta già facendo sul proprio canale UHD trasmesso ai 13° Est e ricevibile DTH da chiunque abbia un televisore predisposto.

Cristiano Benzi, Directeur Avantventes et Projects Speciaux Italie, riallacciandosi al discorso di Farina, ha ricordato che i decoder HEVC (su cui ormai viaggia di fatto l'UHD) sono stati presentati in versione prototipo sin dall'anno scorso, mentre ora sono più "maturi" e già presenti in diversi Tv di fascia alta dotati di decoder satellitare. Anche l’HEVC avrà ovviamente, tra qualche tempo, algoritmi maggiormente sofisticati, in modo che sia possibile fruire di contenuti Ultra HD con un ottimo compromesso tra qualità tecnica di trasmissione e HFR.

Pubblica i tuoi commenti