Il decennale di m2o

Per m2o, Radio dance del Gruppo Espresso che festeggia i suoi primi dieci anni, allargamento del target di riferimento e nuovo logo.

M2o, emittente del Gruppo Espresso lanciata alla fine del 2002, festeggia il suo decimo compleanno con una serie di iniziative ed eventi, legati da un unico claim: 'm2o Ten Years ­ are you radio?'.

Pensata inizialmente per un pubblico di adolescenti e giovanissimi oggi m2o continua a piacere ai teenager assecondando anche l'evoluzione dei gusti di quelli che l'hanno vista nascere.
Nell'ultima rilevazione Eurisko Radiomonitor gli ascoltatori sono 1.678.000 nel gmi: un risultato rilevante, che ha dato energia per pensare al futuro e pianificare nuove iniziative.

L'allargamento del pubblico di riferimento già in atto da tempo permette all'emittente di avere nuove prospettive: non a caso quest'anno nel palinsesto autunnale è arrivato 'La fine del mondo', con Selvaggia Lucarelli, blogger che ha fatto della sua ironia la chiave del suo successo. L'ampliamento del palinsesto in senso adulto e soprattutto i dati sul target delle prime rilevazioni del 2012 dimostrano come m2o sia competitiva anche sulla fascia di età 25/34 anni, aprendo anche a nuove possibilità di pianificazione per gli investitori.

In linea con le evoluzioni del momento, m2o in occasione dei festeggiamenti dei dieci anni rinnova anche la propria immagine con un nuovo logo, in cui per la prima volta appare la parola 'radio'. Inoltre, dopo un decennio viene rinnovato il pay off dell'emittente: 'm2o - musica allo stato puro' diventa infatti 'm2o radio'.

Pubblica i tuoi commenti