Il digitale approda nelle sale Warner Village Cinemas

Entro il 31 marzo saranno digitali tutti gli spot nelle sale del circuito Warner.

Warner Village Cinemas dà il via al processo di digitalizzazione degli spaces advertising previsti per tutti i suoi 172 schermi presenti nei 17 multiplex sul territorio nazionale (la digitalizzazione è prevista infatti anche per i cinema di prossima apertura: Lamezia Terme e Il Vulcano Buono di Nola, progettato dall'architetto Renzo Piano).

Il passaggio dalla pellicola al formato digitale del circuito Warner consentirà a Moviemedia, concessionaria di pubblicità, di implementare il servizio offerto agli inserzionisti pubblicitari in termini di vantaggi qualitativi, economici e funzionali.

Considerevole sarà infatti il risparmio economico: si calcola una riduzione dei costi rispetto al passato di circa 2/3, per quanto attiene al riversamento su pellicola degli spot pubblicitari.

È previsto inoltre un netto miglioramento per quanto riguarda i tempi per la messa in onda degli spot, che risponderanno in modo ottimale alla necessaria esigenza proveniente dal mercato, di pianificazioni allineate alle tempistiche della Televisione. Il passaggio al digitale, infatti, permetterà di consegnare il materiale anche 48 ore prima della prevista messa in onda dello spot, con programmazioni più flessibili per quanto concerne la durata dei flight di campagna, facilità per quanto attiene eventuali cambi di soggetto dei singoli spot ed offerte commerciali che potranno anche seguire la logica del last minute.

Il sistema di gestione su formato digitale, implementato insieme da Warner Village e dalla Kodak, darà la possibilità di affinare ulteriormente la ricerca del target ottimale da parte degli investitori pubblicitari, che potranno infatti, anche decidere di associare il proprio messaggio promozionale ad un genere di spettacolo od anche ad un singolo film.

La transizione al sistema digitale Kodak consentirà, inoltre, all'utente di ricevere la certificazione dell'avvenuto passaggio di tutti gli spot, sala per sala, spettacolo per spettacolo, con un adeguamento delle metodologia di pianificazione pubblicitaria agli standard internazionali.

Un traguardo importante quello raggiunto dal circuito Warner, nel segno di un'evoluzione tecnologica che impone sia il rinnovamento dei mezzi tecnici che il miglioramento della qualità dei servizi. Le istallazioni sono già iniziate a gennaio nelle sale del multiplex Moderno di Roma.

Kodak Digital Cinema, fornitore ufficiale, sta provvedendo alla digitalizzazione di tutti i multiplex del circuito Warner, la cui implementazione finale è prevista per il 31 marzo.

Con questa grande novità che riguarda tutto il circuito Warner Village, Moviemedia, anche grazie alla grande duttilità commerciale di questo nuovo sistema, conta di poter rispondere in modo ottimale alle esigenze da tempo provenienti dal mercato degli investitori pubblicitari, che dalla fine di marzo avranno una nuova offerta nei contenuti, nelle modalità di utilizzo e con la garanzia del brand leader di mercato nel settore dell'esercizio cinematografico.

Pubblica i tuoi commenti