Il gran ritorno di Radio Conero

Da pochi giorni c’è un clamoroso ritorno nella FM anconetana: è proprio Radio Conero, molti anni fa acerrima rivale di Radio Arancia. Oggi invece…

La mitica Radio Conero di Ancona da domenica scorsa è tornata a vivere. Questa notizia, ovviamente, non può che far felici tutti coloro che hanno vissuto gli anni gloriosi delle "radio libere" e sanno cosa rappresentasse allora questa emittente nelle Marche. Aveva uno stile tutto suo che si contrapponeva a quello dell'acerrima nemica: Radio Arancia.

Modaiola la prima, più impegnata la seconda, ma pur sempre testimoni di una città e della sua vita,

molto di più di quello che può accadere adesso ad una radio privata.

"Nel var rivivere Radio Conero abbiamo voluto recuperare questo spirito, frutto anche di un impegno totale verso la città, senza mezze misure, assolvendo la vera "missione" di un'emittente locale: partecipare alla sua vita". Questo dicono a Radio Arancia, dal cui seno, cambiati appunto i tempi rispetto agli anni 'ruggenti', è oggi 'sbocciata' la nuova Radio Conero, la nemica di un tempo, appunto.

Quella delineata, per la verità, è oggi anche la "missione" di Radio Arancia, ma quest'ultima ha come territorio di competenza tutta la regione Marche, ragion per cui non ha mai potuto insistere troppo sulla vita del capoluogo di regione. Ora tutto questo è invece possibile grazie all'aiuto della sorellina più piccola, ma non certo meno importante, perché seguire in tutte le sue attività una città di 100.000 persone non è cosa di poco conto.

A produrre lo sforzo è sempre la stessa società, Gallica Multimedial, quella che acquistò da Edoardo Longarini la fantastica Radio Arancia quasi sull'orlo del fallimento e che in otto anni l'ha risanata riportandola agli antichi splendori. Una società di giovani professionisti dalle grandi speranze e dal forte impegno, profuso sempre al cento per cento.

Radio Conero sarà una radio di "flusso" quindi bella musica e notizie, niente speaker alla conduzione. Solo giornalisti e cd. Con i primi che avranno l'arduo compito di far sentire il cuore di Ancona in tutti i suoi aspetti: la cronaca, le curiosità, i gossip, lo sport, lo spettacolo e quanto altro produce questa grande città. L'obiettivo è quello di dare un punto di riferimento a tutti coloro che vogliono sapere cosa accade di importante nella propria città.

Lo stile sarà sempre quello di Radio Arancia: nessuna scelta di campo; quale unico punto di riferimento gli ascoltatori.

Pubblica i tuoi commenti