Il “nipotino” della Orsomando

A RaiDue arriva il primo “signorino buonasera”, l’egiziano Livio Bashir, che lavorerà con la giovane Natasha Cicognani.

Chiusasi ormai da anni la stagione delle "signorine buonasera" con i capelli cotonati, inquadrate in primo piano, sedute e rigide, si è passati alle "nuove" signorine che chiudono i loro annunci "toccando" il video. Ma oggi si inaugura quella ancora più nuova che segna l'ingresso di un annunciatore maschio in un mondo che era sempre stato "chiuso" nei confronti degli uomini. Ma c'è di più non solo ci sarà un "signorino buonasera" ma, dopo il giornalista proveniente dallo Zaire Fidel Mbanga-Bauna, che da anni ormai conduce il Tg Lazio, il nuovo annunciatore di RaiDue sarà di colore: per la precisione, un ragazzo egiziano dal nome di battesimo italianissimo, Livio Beshir, dotato di un curriculum da fare invidia a chiunque.

Livio Beshir, 32 anni, nato ad Anagni (Frosinone) da madre italiana e padre egiziano con cittadinanza americana, è laureato con lode in Scienze della Comunicazione, giornalista pubblicista, ha vinto una borsa di Studio Erasmus alla Facoltà di Scienze Sociali de 'La Sorbonne' di Parigi. Dopo un Corso di recitazione e laboratorio Teatrale diretto da Mario Pizzuti ha studiato tecniche recitative al Living Theatre, diretto da Cathy Marchand. Ha al suo attivo esperienze di lavoro nel teatro, nella Televisione, nel cinema e nella pubblicità.

Con lui ci sarà la nuova "signorina buonasera" Natasha Cicognani, 27 anni, nata a Cesena, da padre romagnolo e madre inglese; parla alla perfezione inglese, francese, spagnolo e tedesco. Dopo gli studi alla Scuola di Teatro di Bologna 'Alessandra Galante Garrone', ha frequentato il Laboratorio di Teatro e Comunicazione Teatrolab di Bologna, diretto da Antonio Albanese e Giorgio Comaschi ed ha esperienze di lavoro nel teatro, cinema, Televisione e pubblicità.

Pubblica i tuoi commenti