In breve a inizio ottobre

Il nuovo programma televisivo "Spring!" (Corri!) del canale svedese TV4, prodotto da Elk Production, è ormai entrato nel vivo. Lo show è trasmesso in diretta streaming su TV4 Play da varie località della Svezia per otto serratissime settimane, durante le quali alcune coppie svedesi devono nascondersi dalle celebrità che danno loro la caccia. Sony è il fornitore ufficiale delle telecamere utilizzate per la produzione.

Le riprese dell'originale "Spring!" di TV4 sono effettuate da Elk Production, azienda produttrice di trasmissioni Tv di successo come ‘Berg & Meltzer’, ‘Parneviks’, ‘Ninja Warriors’ e ‘Cleaning Masters’. Sei diverse squadre dislocate in tutto il Paese vengono riprese ogni giorno per otto ore ogni giorno e le immagini sono trasmesse in diretta streaming su TV4 Play.

 

Come nasce una trasmissione radiofonica? Come è fatto uno studio di registrazione? Come ci si sente quando si è in diretta? Queste e altre domande troveranno una risposta grazie a Radio MUBA, un progetto di MUBA Museo dei bambini Milano e di Edison.

Radio MUBA è la voce dei bambini, una vera e propria postazione radiofonica a misura di bambino all’interno di MUBA dove i bambini imparano a “fare la Radio” insieme a chi la Radio la fa, tutti i giorni su Rai Radio2. Un laboratorio che consente ai bambini di scoprire i meccanismi che stanno alla base della comunicazione radiofonica e che permette loro di inventarsi conduttori, giornalisti, registi e inviati realizzando un vero e proprio programma. I bambini sperimenteranno tutti i passaggi del lavoro: dalla ricerca delle notizie come veri reporter alla simulazione di un giornale radio, dall’intervista all’ideazione di uno spot.

I laboratori sono progettati e condotti da Sara Zambotti, Sabrina Tinelli e Luca Micheli di Rai Radio2.

 

I Campionati Europei di pallavolo CEV hanno avuto una copertura televisiva ad altissimi livelli. L'accordo raggiunto da Infront a livello di broadcasting ha consentito un'esposizione significativa dei principali eventi maschili e femminili in circa 130 territori in tutto il mondo.

NOS era l'host broadcaster olandese. La produzione Infront era presente a Eindhoven e Rotterdam, mentre Southfields era attiva ad Apeldoorn. VRT è l'host broadcaster belga e fornisce il segnale televisivo da Anversa. La produzione ha coinvolto un minimo di 9 telecamere nella fase preliminare e 12 a partire dai Playoffs, incluso l'utilizzo di una telecamera dotata di Ultra-Motion.

 

Dopo la pausa estiva, da lunedì 28 settembre è ripartita la nuova stagione di “Onda Show”, il programma radiofonico condotto da Nicola Nieddu e Gabriele Giotta.

Il programma, prodotto ad Alghero dalla Dr Srl, va in onda dal lunedì al venerdì, su oltre 40 emittenti radiofoniche private in tutta Italia. E dallo scorso anno anche per gli italiani nel mondo. Per questa edizione ‘Onda Show’ sbarca negli Stati Uniti, esattamente su due web radio di italiani a New York e nello stato della Virginia.

Onda Show è un programma di intrattenimento dove vengono affrontati argomenti di vario genere in modo allegro e scanzonato. Confermata anche la partecipazione del cantautore Donato Santoianni, noto per le sue partecipazioni a “Ti lascio una canzone” su Rai 1 e “Wind Music Awards”, che ogni venerdì parla della news musicale del momento. Tra i collaboratori anche il Dj Oliver Mayer, music editor di Onda Show.

 

Radio2 è l'unica Radio italiana a far parte di Radio Everyone, il progetto delle Nazioni Unite legato al varo dei nuovi obiettivi per migliorare il pianeta che sono stati sottoscritti dai capi di Stato di tutto il mondo, compreso il premier Matteo Renzi, venerdì 25 settembre al Palazzo di Vetro. Per sensibilizzare il pianeta ai 17 nuovi Obiettivi del Millennio voluti dall'Onu – che vanno dalla lotta contro la povertà al cambiamento climatico - , centinaia di Radio, per una settimana, hanno dato voce alle tematiche più importanti della contemporaneità, attraverso il contributo di personaggi celebri di ogni settore: Bill Gates, Coldplay, Stephen Hawking, Antonio Banderas, Bono Vox.

 

Dalle rilevazioni di Radio Monitor del primo semestre 2015 emerge che Radio 105 è la Radio più ascoltata in Italia sul luogo di lavoro con 656.000 ascoltatori al giorno superando i rivali RTL (580.000) e Radio Deejay (454.000). Radio 105 si conferma prima anche nell’ascolto tramite smartphone con 266.000 ascoltatori al giorno contro i 257.000 di RTL e i 251.000 di Radio Deejay.

Ecco il commento del direttore di Finelco Digital Edoardo Hazan: “Il successo di 105.net su web e social si sta confermando anche sul mobile; i fan di 105 possono seguire la propria Radio preferita ovunque, anche attraverso contenuti audio e video di grande appeal. E la nostra app lanciata nell’estate del 2014 si sta rivelando la più apprezzata fra quelle delle Radio”.

 

Il MipJunior, il mercato internazionale dei programmi audiovisivi per ragazzi di Cannes, ha ospitato l’esclusiva anteprima della serie animata “Sette nani ed io”, prodotta da Method Film, in coproduzione con Rai Fiction e le Tv pubbliche francese e tedesca.

Una coproduzione europea dallo stesso studio della serie “Il Piccolo Principe”, realizzata in tecnica mista, live action e animazione, adatta a coinvolgere un pubblico più ampio e di grande potenzialità di ascolti.

 

APT, l'Associazione Confindustriale dei produttori di fiction, intrattenimento leggero e documentari, tornata da una missione in Cina al seguito del Governo italiano, tesa a stabilire una collaborazione permanente tra i due Paesi, dichiara di aver trovato una grande apertura verso la creatività italiana e un forte interesse a promuovere e incrementare gli scambi da parte delle emittenti e dei produttori cinesi incontrati a Pechino e a Shanghai.

APT ritiene di fondamentale importanza far sentire agli interlocutori l'attenzione costante del Governo italiano, per fornire una cornice di forte stabilità, che risulta indispensabile, sia per le loro che le nostre imprese. La delegazione, guidata dal Sottosegretario alle Comunicazioni Giacomelli e alla presenza di Antonio Funiciello del Dipartimento editoria della Presidenza del Consiglio, era tra gli altri composta, oltre che dal Presidente APT Follini, dal Presidente dei distributori ANICA Occhipinti e dal Presidente Univideo Ferrari Ardicini, da rappresentanti della Rai, ritenuta partner ineludibile dalle emittenti cinesi incontrate.

 

Luciano Magiar è il Panasonic Computer Product Solutions annuncia la nomina di Luciano Magiar a Partner Account Manager, con l’obiettivo di sviluppare il business del canale per il settore PC e Tablet.

“Siamo entusiasti dell’ingresso di Luciano Magiar in azienda, e siamo certi che grazie alla sua consolidata esperienza e al suo know-how in ambito IT saprà direzionare con successo tutte le attività e i programmi rivolti ai partner Panasonic” - commenta Elia Lupi, General Manager Italy and Central Eastern Europe di Panasonic Computer Product Solutions Europe.

Magiar ha iniziato il suo percorso professionale come specialista software presso IBM Italia, per poi passare a ruoli commerciali presso Rank Xerox e MCI Worldcom. Negli ultimi 13 anni ha maturato una notevole esperienza nel mondo del Rugged Mobile Business lavorando come Business Development Manager presso Zebra, Intermec e Honeywell.

Pubblica i tuoi commenti