L’accordo Sky – Fastweb

Sky Italia e Fastweb rinnovano e ampliano l’accordo precedente. L’intesa permette di combinare l’offerta televisiva via satellite di Sky con i servizi internet a banda larga e telefonia fissa di Fastweb. Migliorano i conti di Sky.

Ecco il comunicato riportato dal sito www.digital-sat.it:

«Sky Italia e Fastweb hanno siglato un accordo commerciale che permette di combinare l'offerta televisiva via satellite di Sky con i servizi internet a banda larga e telefonia fissa di Fastweb, basati sulla più moderna e avanzata rete disponibile in Italia.
Questa offerta risponde a pieno alle crescenti esigenze di semplificazione dei clienti che sempre più desiderano razionalizzare e ottimizzare le loro spese. Per la prima volta, grazie a “Home Pack”, i consumatori avranno un modo semplice e vantaggioso per dotare la propria casa dei servizi più innovativi e di qualità disponibili sul mercato italiano in termini di intrattenimento, connettività e telefonia. Con il vantaggio di beneficiare di un unico conto che combina l'abbonamento Sky con i servizi internet a banda larga e telefonia di Fastweb. Il tutto a un prezzo molto più accessibile rispetto all'acquisto dei singoli servizi, con un unico call center dedicato e gratuito a disposizione per qualsiasi tipo di esigenza.

L'accordo ha una valenza strategico-commerciale, in quanto consente ad entrambi gli operatori di offrire servizi di alto livello ad un prezzo estremamente accessibile e competitivo, ed ha l'obiettivo di accrescere il numero dei rispettivi abbonati e di incrementare il valore dei servizi offerti ai propri clienti. Inoltre, la possibilità di fruire in maniera combinata di due infrastrutture tecnologicamente all'avanguardia come quelle di Sky e Fastweb permette in prospettiva di cogliere tutte le opportunità che è in grado di offrire la banda larga e avviare lo sviluppo di servizi che prevedono una sempre maggiore integrazione tra Televisione e internet.

Grazie a questa sinergia, Sky e Fastweb proporranno al consumatore: la programmazione esclusiva dei 190 canali televisivi di Sky; l'Alta Definizione; My Sky HD, il decoder che registra e consente di vedere i propri programmi preferiti in qualsiasi momento; la Digital Key per vedere i programmi in chiaro del digitale terrestre; la navigazione internet senza limiti di tempo fino a 10 mega per chi è raggiunto dalla fibra ottica, con opzione sino a 100 mega, e fino a 20 mega in tecnologia Adsl Fastweb; le chiamate telefoniche nazionali illimitate verso rete fissa (senza scatto alla risposta); fino a 1000 minuti di chiamate internazionali verso rete fissa (senza scatto alla risposta); la possibilità di accedere ai servizi Fastweb Mobile.
Con “Home Pack” sarà possibile scegliere tra decine di combinazioni diverse a seconda del numero di pacchetti che compongono l'abbonamento, a partire dalla formula che comprende due Channel Pack e un pacchetto Premium di Sky (Cinema, Sport o Calcio), e l'offerta Parla&Naviga Casa di Fastweb. Questa nuova offerta è rivolta sia a chi non è ancora cliente delle due aziende, sia a chi ha già un contratto attivo.

Laura Cioli, Chief Operating Officer di Sky Italia, ha commentato: «Sky e Fastweb offrono da sempre ai propri clienti servizi di altissima qualità con il massimo dell'innovazione. Con questo accordo mettono insieme le loro migliori tecnologie, i contenuti più pregiati e i servizi più efficienti per creare qualcosa di unico sul mercato italiano, che crea valore per il consumatore ed anticipa una tendenza del mercato. Nasce così un'offerta all'avanguardia che si caratterizza per semplicità, qualità e convenienza. Un ulteriore esempio del nostro costante sforzo ad innovare e ad andare incontro alle esigenze dei consumatori».
Alberto Calcagno, Direttore Generale di Fastweb ha commentato: «Credo che questo accordo sia importante perché offre un prodotto veramente nuovo alle famiglie italiane: le nostre due aziende hanno voluto creare insieme una proposta che soddisfa il crescente bisogno di semplificazione e di qualità di chi compra servizi di telecomunicazioni avanzati. Home Pack permette un'unica scelta, un unico atto di acquisto per accedere alle due offerte più evolute sul mercato italiano, sposando il mondo dei contenuti di Sky con l'eccellenza della tecnologia di Fastweb».

L'accordo rappresenta una naturale evoluzione della precedente intesa siglata nel 2006, grazie alla quale l'offerta televisiva di Sky è distribuita sulla rete Iptv dell'operatore telefonico.
L'offerta Home Pack sarà sottoscrivibile a partire dal 14 febbraio».

Ma è uscita anche una nota sulla situazione finanziaria di Sky Italia, che riportiamo, sempre da www.digital-sat:

«Sky Italia, la Televisione satellitare di proprietà del gruppo News Corp. di Rupert Murdoch, ha chiuso il secondo trimestre dell'anno fiscale 2011 in perdita operativa per 12 milioni di dollari, rispetto ai 30 milioni dello stesso trimestre dell'anno precedente.
News Corp. comunica che il fatturato è aumentato grazie a maggiori introiti pubblicitari e a un aumento degli abbonati di 71.000 unità, il record da due anni di nuovi abbonati in un trimestre. Sono calati anche i costi nel trimestre. La capogruppo non comunica i risultati netti di Sky Italia, che ha raggiunto un totale di 4,87 milioni di abbonati.
I costi complessivi sono calati, mentre il ribasso dei costi di programmazione è stato in parte bilanciato dalle spese collegate all'attivazione delle nuove sottoscrizioni. “I risultati operativi indicano che le attività sono di nuovo in carreggiata, grazie al maggior aumento trimestrale di abbonati degli ultimi due anni” - ha detto l'amministratore delegato di News Corp. Rupert Murdoch in una nota».

Pubblica i tuoi commenti