Le nominations degli Hot Bird Tv Awards 2008

Undicesima edizione del premio internazionale per i migliori canali tematici satellitari. La giuria internazionale ha assegnato 38 nominations per le 11 categorie in gara. Ben 8 canali parlano italiano. Serata di premiazione a Venezia il 14 novembre. Millecanali collabora strettamente…

Torna il premio internazionale Hot Bird Tv Awards, giunto quest'anno alla sua undicesima edizione, prestigioso evento promosso da Eutelsat - il maggior operatore satellitare in Europa - , con la collaborazione di Eurovisioni, la più importante manifestazione dedicata all'audiovisivo europeo, che si terrà a Roma dal 18 al 24 ottobre nel quadro del Festival Internazionale del Film di Roma, e di SAT Expo, Salone internazionale delle telecomunicazioni avanzate digitali e via satellite, che si terrà dal 19 al 21 marzo 2009 a Roma.

Sponsor della manifestazione di quest'anno: Thales Alenia Space (fornitore di soluzioni satellitari per la difesa e la sicurezza), Eads Astrium (leader europeo nel trasporto spaziale, sistemi e servizi satellitari) e Tooway (servizio a larga banda di Eutelsat per l'utente finale).

Il premio è riservato ai migliori canali tematici e di bandiera, digitali e non, trasmessi dai satelliti Eutelsat in tutta Europa e in altri continenti: il premio è riservato ai canali trasmessi in Europa e nel bacino del Mediterraneo.

132 erano i canali tematici, provenienti da 17 Paesi, in concorso. 38 i canali scelti per le 11 categorie, che parteciperanno al rush finale. La giuria ha, infatti, selezionato i finalisti per ogni categoria sulla base dell'originalità dei programmi, della qualità della produzione e dell'innovazione di prodotto.

Un'offerta - quella satellitare - che solo sul mercato italiano, oggi, vede un parco parabole installato in oltre 6,2 milioni di abitazioni pari al 27% delle famiglie, con un'offerta di 370 canali. Di questi, oltre 170 canali sono offerti dalla piattaforma Sky Italia, che, con i suoi 4.560.000 abbonati, rappresenta circa il 73,5% dell'utenza satellitare, mentre quasi 200 sono quelli in chiaro ricevibili da qualsiasi decoder satellitare.

Ecco le nominations:

CATEGORIA CANALE LINGUA

1. Alta Definizione: Filmbox.Hd, ungherese; Melodyzen.Tv, francese; Next:Hd, italiano.

2. Bambini/Ragazzi: Raisat Smash, italiano; Tv-Nanny, russo; ZigZap, polacco.

3. Cinema: Hi Nolly, inglese; Propeller Tv, inglese; Sky Cinema 1, italiano.

4. Cultura/Educazione: 365 Days Tv, russo; Edusat, polacco; Religia Tv, polacco.

5. Documentari: Planete, polacco; The Biography Channel, tedesco; Toute l'Histoire, francese; Vremya, russo.

6. Fiction Comedy Central, italiano; Fox, italiano; Romance Tv, tedesco.

7. Lifestyle: Alice, italiano; Fashion Tv, inglese;

Nigezie, inglese; Türkmax, turco.

8. Musica: Balkanika Music Television, bulgaro; C Music Tv, inglese; Mtv Gold, italiano; Nat Geo Music, italiano; Trace, inglese.

9. News/Informazione: BBC Arabic Tv, arabo; Bloomberg Television, inglese; France 24, francese; Rbc Tv, russo.

10. Sport: Equidia, francese; Setanta Ireland, inglese; NTV-PLUS Tennis, russo.

11. Vetrina Nazionale: Antena Europe, greco; Jstv 1 & 2. giapponese; TVR International, romeno.

La cerimonia di premiazione dell'edizione 2008 si terrà il 14 novembre a Venezia alla Scuola Grande di San Giovanni Evangelista.

Al via intanto il voto popolare per il premio People's Choice, cui Millecanali collaborerà, come lo scorso anno.

Visto il successo riscosso nel 2007, infatti, Eutelsat, anche quest'anno, mette in palio un premio che sarà assegnato dal pubblico al canale che riceverà più voti in Europa.

Per partecipare già ora è sufficiente dare la propria preferenza collegandosi ai siti www.hotbirdtvawards.com, www.eutelsat.com, www.eurovisioni.eu, www.lyngsat.com/hotbird.html, uno dei siti più popolari per i dati televisivi satellitari in Europa.

I membri della giuria internazionale, composta da critici televisivi rappresentanti delle testate leader di 6 Paesi europei e da esponenti di alcuni organismi europei che si occupano di Tv satellitare, sono: Jerzy Barski di 'Tv-Sat Magazine' (Polonia), Sergheij Buntman della Radio Echo di Mosca (Russia), Jacques Braun di Eurodata Tv (Francia), Paolo Dalla Chiara di Sat Expo (Italia), Giovanna Maggioni di Upa (Italia), Asu Maro di 'Milliyet Sanat' e 'Milliyet Daily' (Turchia), Giacomo Mazzone di Eurovisioni (Europa), Mimi Turner di 'Hollywood Reporter' (Europa), Patricia Wynn Davies di 'The Daily Telegraph' (Regno Unito).

Coordinatore della giuria: Duilio Giammaria della Rai (Italia); esperto (come lo scorso anno) Mauro Roffi per noi di Millecanali (Italia), osservatore Matteo Altobelli di Eutelsat (Europa).

Pubblica i tuoi commenti