Le novità fra le Tv via satellite

Ecco un riepilogo di quel che c’è stato di nuovo fra le Tv via satellite italiane a 13° in queste settimane.

Raitalia sarà finalmente su Sky dal 21 aprile al canale 804 (finora di RaiMed, per cui ci sarà qualche spostamento). L'annuncio pone fine a una fase di incertezza che aveva fatto seguito alla trasformazione di Rai International appunto in Raitalia e alla sua ottenuta 'visibilità' anche in Europa grazie a Hot Bird.

Altra novità importante di queste settimane è stato l'arrivo del canale sportivo NASN del gruppo ESPN, di cui abbiamo già parlato, sul canale 213.

Ma passiamo ad altri tipi di emittenti. Sul canale di Taxi Channel (863), dove sono stati diffusi finora anche i programmi di Assisi Channel, sta per arrivare YKS, canale giovanile che dovrebbe essere impostato sulla partecipazione del pubblico. Altra novità assoluta sul canale 862, dove Unosat sta cedendo il posto a un'inedita High Life Tv, di cui si è visto finora solo il logo animato.

Due 'defezioni' poi (salvo novità e 'rientri'), quella della 'storica' napoletana Mediatel sul canale 826 e forse anche di D'Anna Sat (televendite del noto "gioielliere di destra genovese") sul canale 904.

Diverso il caso di Sat 9 (canale 908), che è ferma in attesa di ripartire con una nuova programmazione (fa parte del gruppo della romana Magic Tv) e nuove forze commerciali.

Sul canale 948 di La Sorgente Sat 3 (gioielli NOEllo) la sera si vedono alcuni programmi di una nuova Tv toscana (forse della zona di Pisa), Video 6. Sul 933 di Thou Tv (vendite d'arte) si è rivisto anche il logo di Varese Sat (chiusa la scorsa estate dopo alcune note vicende di cronaca). Inedito anche il logo semplicemente "Capri" su Retecapri 899.

Ai canali sintonizzati da Sky si è aggiunto Pianeta Tv (960), che sembra puntare su interviste e redazionali realizzati nell'ambito di varie fiere italiane, ma in realtà sembrerebbe far capo al gruppo modenese Mediatext. E quest'ultimo ha un bel gruppo di novità, perché ha attivato due nuovi canali, naturalmente 'commerciali' con lotto e cartomanzia (forse nel tentativo di farli sintonizzare da Sky): si tratta di Quore (ex Eros Tv, cosa che conferma le crescenti difficoltà di fare Tv erotiche in chiaro) e addirittura di Telepiù, che sta prendendo il posto della 'storica' Videosexy Tv.

Sempre a Modena in fase di definitiva attivazione il secondo canale satellitare di TSM (gruppo Saltarin), denominato Globe Media.

Un nuovo canale erotico italiano non poteva però mancare ed è denominato (almeno nella banda che compare sul video, dove però non ci sono loghi in onda) Puntosat 3 (ci sono già, ufficiali, Puntosat 1 e 2).

Subacquea Tv, dopo aver cambiato alcune frequenze, ha iniziato a 'parlare italiano' sempre più di frequente e il canale andrà attentamente seguito, mentre Casaitalia sta finalmente tenendo fede al suo nome e proponendo vendite di immobili a tutto spiano. Su Viva l'Italia Channel da segnalare la comparsa dei programmi in italiano anche di TeleCapodistria, che trasmette da tempo sul satellite senza essere 'sintonizzata' (o sintonizzabile) da Sky.

Detto che sull'ex Radio Music Box c'è ora una inedita (probabilmente) Radio Euronics, due segnalazioni finali. Su Tv7 Lombardia (885) il giovedì e venerdì sera ci sono i programmi di una interessante Handy Tv (sull'handicap) con sede a Varese. Ma la cosa più interessante è su Ab Channel (920) dove campeggia un non dimenticato Nuccio Fava con una produzione 'importante' del canale su politica e società, ovvero 'Finestra Italia'.

Mauro Roffi

Pubblica i tuoi commenti