Le Tv e le Radio locali più seguite: Lazio, Abruzzo e Molise

 

Iniziamo dal Lazio e dalle sue Tv, una realtà complessa, senza grandi eccellenze , per la verità, ma tutta da capire e analizzare.

La cosa davvero eclatante, per cominciare, è che, dopo la chiusura di Roma Uno, la Capitale non ha più una sua ‘emittente di riferimento’ per ciò che riguarda l’informazione. Non sembra un caso, dunque, che sia ‘clamorosamente’ al primo posto fra le Tv del Lazio in settembre, secondo Auditel, una Tv ‘napoletana’ ma ormai strutturata anche su Roma e il Lazio, ovvero Canale 21, con una specifica denominazione per questa regione, cioè Canale 21 Extra, forte di un dato di 117.620 spettatori nel Giorno Medio; ad essi vanno poi in qualche modo aggiunti i 5.070 di Canale 21.

Una Tv ‘provinciale’ molto intraprendente come Teleuniverso si conferma poi molto seguita, aggiudicandosi il secondo posto con 88.237.

Subito dopo si entra poi ‘nel vivo’ del forte (anche a livello nazionale) ‘gruppo Sciscione’ con Lazio Tv a 85.159.

Le Tv romane entrano finalmente in scena con TeleRoma 56 (T9 non è neppure iscritta) a 61.477, seguita da Gold Tv (gruppo Sciscione) a 53.363. Rete Oro ha a sua volta 30.091 ‘seguaci’ e TeleRoma 56 Sport 15.027. Citata Canale Italia 83 a 27.547, ci sono poi, quasi appaiate, 7 Gold Sud (il circuito specializzato nel calcio nello sport sembra poco seguito in varie zone del Centro Italia e del Sud) con 9.726 e Lunaset - Tv Luna Napoli con 7.986.

Tuttavia va detto che ci sono molto Televisioni non iscritte, per esempio Ies Tv, Retesole e anche Tvr Voxson fra le romane, la nuova One Tv e Radio Radio Tv (che non è certo solo la ‘replica’ della seguitissima Radio), oltre alla neo arrivata Èlive Roma Tv.

Fra le ‘quasi romane’ non c’è poi Canale 10, con la sua attenta informazione, e non è iscritta nessuna antenna dell’affollato gruppo Amici Tv. Fra le altre emittenti non rilevate, ricordiamo infine anche Itr - 7 Gold e TeleIn.

 

La situazione nel Lazio è ben diversa nel campo radiofonico, dove le emittenti sono tantissime e diverse fra queste sono anche assai seguite. Si fa davvero fatica a districarsi, segnalando subito peraltro che non è iscritta, per sua precisa scelta, alla rilevazione TER Radio Radio, emittente molto seguita e non più solo per le ‘popolari’ trasmissioni sportive.

Al vertice, naturalmente dopo l’inarrivabile Radio Subasio (617) con Radio Suby (di fatto attualmente ‘in smobilitazione’) a 65, c’è invece Radio Globo, da sempre molto ascoltata a Roma e nel Lazio, con 373 (dati x .000), seguita dalla sempre più sintonizzata Ram Power 102.7 (‘gruppo Dimensione Suono’) con 227 e poi dalle altre due stazioni legate a Rds, ovvero Dimensione Suono Due Soft (‘Soft’ sembra anzi essere parte della nuova definitiva denominazione), con 224 nel Lazio e nel complesso 244, e Dimensione Suono Roma con 205.

Radio Rock resta nelle primissime posizioni con 163, seguita da TeleRadio Stereo del ‘gruppo Caltagirone’ con 101.

Segnalato il consueto ‘piccolo mistero’ di Radio News 24 (83), si entra poi nell’affollatissimo campo delle ‘Radio calcistiche’ con Retesport (‘gruppo Nicolanti’) a 99, Radio Sei a 82 e Centro Suono Sport a 65 (l’originaria Radio Centro Suono è solo a 14). Ben seguite anche Radio Antenna 1 (45), un ‘nome storico’ come Radio M100 (43) e Rtr 99 Ti Ricordi con 39; la ‘nazionale’ Radio Sportiva è a 48, Radio Zeta a 43.

Buon risultato, a seguire, per la ‘giovane’ (di nascita) Radio Crik Crok (37), preceduta però nel dato assoluto da Radio Latina (44). Andiamo avanti con Radio Studio 93 di Aprilia (29), Radio Lattemiele (25), Radio Immagine - La Radio di Latina (22), Radio Roma Capitale (ancora 22) e Radio Italia Anni 60 (24); poi ci sono Radio Città Futura, tuttora seguita (21), e Radio Incontro Olympia, legata alla Lazio (ancora 21). Da segnalare il dato di 15 di Radio Dolce Musica di Sora (che ha permesso di nascere anche a Radio Amatrice), che poi si amplia, nel complesso, a 25, considerando gli ascolti in Abruzzo (10).

Infine una ‘raffica di citazioni’: Radio Cassino Stereo 19, Radio Vaticana Italia (da tenere d’occhio, non solo a Roma) 18, Radio Margherita 12, Radio Sonica 11, Simply Radio 10, Trs 6, Radio Antenna Verde 5, Radio Popolare Roma 4 (non più legata alla omonima stazione milanese, che, probabilmente per confusione di nomi, ha peraltro nel Lazio un suo dato di 6), Radio Stand By 3, Radio Spazio Blu di Gaeta 3, Radio Incontro Donna 2.

 

Ma passiamo adesso all’Abruzzo.

In Televisione la situazione è fin troppo semplice, in quanto il quasi unico gruppo abruzzese iscritto ad Auditel è quello di Rete 8, che naturalmente primeggia a quota 54.650, di rincalzo c’è anche Rete 8 Sport a 21.252. L’unica altra stazione abruzzese iscritta è Tv Sei a 21.299, ma si sa che la proprietà è quella della Tv di Campobasso Telemolise (vedi oltre). Non ci sono invece Antenna 10 7 Gold, TeleMax, Tvq, Telesirio, Atv7, la rediviva Teleponte, Tele 9, Telemare (seconda rete di Rete 8) e le altre Tv delle province della regione, mentre la cattolica TRSP è decisamente più debole del passato e si è trasferita in Molise.

Ultimi dati da segnalare, Canale Italia 83 a 4.246 e la campana Tele A (da molti anni presente anche qui) a 3.232.

 

Vediamo anche il Molise dal punto di vista televisivo. Naturalmente è la già citata Telemolise a dominare la situazione, anche per la mancata iscrizione della ‘rivale’ Teleregione Molise. La Tv di Campobasso ha 32.353 spettatori, mentre Telemolise 2 la rafforza ancora con i suoi 11.619 ‘seguaci’, da segnalare anche Molise Mio con 316. Infine, Telenorba a 6.861 e Telecapri a 4.020.

 

Abruzzo e Molise sono infine ‘abbinate’ nella rilevazione radiofonica TER.

Primeggia Radio Ciao, una canzone un sorriso, che arriva a 76 (x .000) ascolti complessivi, dei quali 63 in Abruzzo e 10 in Molise, mentre a breve distanza c’è Radio Delta 1 con un dato complessivo di 70, comprendente 59 ascolti realizzati in Abruzzo e 11 in Molise. Nel solo Abruzzo prevale tuttavia Radio Parsifal con un dato, tutto regionale, di 64.

Buon risultato, a occhio, per Radio Play Capital, che arriva fino a 41, con 31 ascolti in Abruzzo, 6 in Molise e 4 in Puglia. Studio 5 - Più musica Più emozione si attesta invece a 23 (1 solo ascolto in Molise). Una citazione anche per Radio California (4) e Radio Centrale (3).

Ovviamente non mancano in classifica (ma stavolta senza primeggiare in assoluto) le stazioni di altre regioni o quelle ‘nazionali’, ed ecco allora Radio Lattemiele a 23, Radio Kiss Kiss Italia a 16 (ma si tratta essenzialmente, qui, del Molise), Radio Subasio a 15, Radio Sportiva a 11, Radio Azzurra (delle Marche) ancora a 11, Radio Zeta a 6. Situazioni particolari per Radio Norba, che ha 11 ascolti in Abruzzo e 12 in Molise, e per Radio Margherita, a sua volta 7 in Abruzzo e 2 in Molise.

Chi manca? Diverse stazioni, fra cui Radio International di Pescara, Radio Teramo In, Radio C1 e Radio Luna Pescara. In Molise non si è iscritta neppure l’altra Radio Luna, Radio Luna Network. Radio Ketchup, come noto, ha chiuso i battenti.

There are 3 comments

Pubblica i tuoi commenti