newsletter
Cerca powered by Google

Magazine

Libertà di stampa: Italia a fondo classifica

Per la prima volta nella storia del documento della Freedom House, società americana che dal 1980 redige il rapporto sulla libertà di stampa, l'Italia risulta un Paese dove non c'è la piena libertà di stampa.
Nel rapporto 2009 dell'Agenzia non governativa l'Italia precipita al settantunesimo posto dopo il ritorno di Silvio di Berlusconi al potere e non è tra i Paesi con una stampa libera. Inoltre nell'Europa Occidentale l'Italia è l'unico Paese a non figurare tra quelli con piena libertà di stampa ed è comunque in penultima posizione, seguita soltanto dalla Turchia.
Prima dell'Italia per la libertà di stampa c'è, per un soffio, la Grecia.

Sono gli stessi autori della ricerca di Freedom House, fatta tra 195 Paesi, a spiegare i motivi della posizione in cui si trova il nostro Paese. "Nonostante l'Europa Occidentale goda a tutt'oggi della più ampia libertà di stampa - dicono a Freedom House - , l'Italia è stata retrocessa nella categoria dei Paesi parzialmente liberi, dal momento che la libertà di parola è stata limitata da nuove leggi, dai Tribunali, dalle crescenti intimidazioni subite dai giornalisti da parte della criminalità organizzata e dei gruppi di estrema destra, e a causa dell'eccessiva concentrazione nella proprietà dei media".

Il vero punto debole dell'informazione italiana secondo Freedom House sta proprio "nella concentrazione insolitamente alta della proprietà dei media rispetto agli standard europei". Berlusconi, infatti, controlla Mediaset attraverso la sua famiglia e la Rai attraverso il Governo; a questo si aggiunge la legge Gasparri, che, sempre secondo l'organizzazione, ha introdotto norme tese a tutelare gli interessi del Presidente del Consiglio. E poi c sono gli innumerevoli processi per diffamazione ai danni di giornalisti.

L'Italia resta estremamente distante dalle prime posizioni di Islanda (al primo posto), Norvegia e Finlandia (secondi a pari merito); i Paesi europei sono comunque esclusi dalle prime dieci posizioni e gli Stati Uniti sono ventiquattresimi. L'Italia è a pari merito con Benin e Israele.

Europarlamento24 EPeople

Con il supporto del Parlamento europeo
Il progetto è stato cofinanziato dall'Unione Europea nel contesto del programma di sovvenzione del Parlamento Europeo per la comunicazione. Il Parlamento Europeo non ha partecipato alla sua preparazione e in nessun caso è responsabile o vincolato per le informazioni contenute e le opinioni espresse nel contesto del progetto.
In accordo con la legge vigente, gli unici responsabili sono gli autori, le persone intervistate, gli editori o i soggetti di trasmissione. Il Parlamento Europeo non può essere ritenuto responsabile per gli eventuali danni diretti o indiretti che possono scaturire dall'implementazione del progetto.
Focus 'Petrolio': reportage sul nuovo programma di RaiUno

Siamo andati nella redazione di ‘Petrolio’, il nuovo ...

LCN: tanti colpi di scena ma nessuna conclusione

Ancora uno stop per il commissario ad acta Marina Ruggieri: ...

All Digital: l'appuntamento è a Bologna al Saie

All Digital quest’anno si svolgerà a Bologna in occasione ...

National Geographic annuncia il cast di 'Killing Jesus'

Stephen Moyer sarà Ponzio Pilato, Kelsey Grammer Erode e ...

Fiorello La Guardia a teatro e presto in Tv

Una bella segnalazione da New York su uno spettacolo ...

Recensione: 'La Buca'

Un film brillante e amarognolo al tempo stesso ma ...

Eventi e servizi
In esclusiva i video dal Nab 2013 Si rinnova la nostra ‘rassegna video’ - un ‘punto di forza’ di Millecanali - direttamente dal Nab 2013 di Las Vegas, con interviste ai principali operatori del settore italiani e internazionali.
HD Forum 2013 - Saint Vincent Le videointerviste e gli interventi all'HD Forum 2013 di Saint Vincent
Un convegno coi fiocchi Folta partecipazione, pubblico interessato, interventi di ottimo livello. La giornata di studio sul tema della newsroom organizzata da Millecanali è stata un vero effettivo successo.
SPECIALE IBC 2013 Amsterdam Dalla Fiera IBC 2013 di Amsterdam, in esclusiva, i nostri inviati Antonio Franco e Matteo Aliberti, presentano le interviste ai protagonisti del broadcast.

New Business Media

New Business Media Srl. Tutti i diritti riservati.

Sede legale Via Eritrea 21 - 20157 Milano - Codice fiscale, Partita IVA e Iscrizione al Registro delle imprese di Milano: 08449540965