Lutto a Ètv Marche: muore Franco Grasso

 

È morto il 7 ottobre nell'ospedale di Torrette di Ancona, dove era ricoverato dal alcuni giorni, Franco Grasso, coordinatore di Ètv Marche e volto amato della Tv marchigiana. Aveva 57 anni ed era da tempo malato. «Non ce l'ha fatta -  ha scritto l'emittente televisiva sul suo sito - a sostenere il peso di una malattia che lo inseguiva da tempo, di cui si era fatto testimone visibile e coraggioso, senza nascondersi mai, fino alla fine».

Lombardo di nascita, marchigiano d'adozione, la sua carriera era iniziata negli anni '80 a Milano con Rete A. Sono gli anni che lo portarono a collaborare, tra gli altri, con Mike Bongiorno ed Emilio Fede e a realizzare programmi come ‘Scherzi a parte’.

Da Rete A, Grasso passò a Rete7 Bologna, poi divenuta Ètv. Nel 2004 venne inviato ad Ancona per aprire la sede marchigiana, con Giovanni Mazzoni. Nacque così Ètv Marche che oggi, a 12 anni di distanza, è tra le più seguite Televisioni della regione.

È del settembre 2006 l’inizio dell'avventura di «Buongiorno Marche», in coppia con Maurizio Socci e, nonostante l'aggravarsi delle sue condizioni di salute, Grasso ha continuato fino all'ultimo a comparire nell'appuntamento mattutino di Ètv.

Non è mai mancato, infine, da parte di Grasso, l'impegno nel sociale. A lui si deve anche la fondazione de Il sorriso di Daniela, onlus che raccoglie fondi da destinare alla costruzione di ospedali e scuole in Uganda.

I funerali si terranno lunedì 10 ottobre alle 15 nella chiesa dei Salesiani, in corso Carlo Alberto ad Ancona.

Pubblica i tuoi commenti