Madonna, RDs e Tooway

Ai concerti di Roma, Milano e Firenze una foto personalizzata della “regina del pop” grazie a RDS e Open Sky.

Il Madonna World Tour 2012, dopo Roma e Milano, ha toccato anche Firenze. Date veramente speciali, che, accanto all'esperienza indimenticabile del concerto, hanno regalato a tutti gli ammiratori della “regina del pop” una sorpresa molto particolare. All'ingresso di tutti e tre gli stadi, nello stand di RDS . Radio Dimensione Suono, i fans hanno potuto infatti scattarsi una foto in “stile Mdna”, l'ultimo album di Madonna, che verrà istantaneamente spedita ai loro rispettivi profili facebook. Una novità assoluta nel mondo della musica, resa possibile grazie a Open Sky, il primo distributore in Europa di Tooway, la piattaforma satellitare per il collegamento internet ad alta velocità.

In dettaglio, per ottenere la propria immagine sullo stile di quella della cover di Mdna, in cui la star appare raffigurata con un effetto “vetro ondulato” a 12 tagli verticali (uno ogni album di Madonna), è bastato recarsi al visibilissimo stand RDS proprio all'entrata del concerto. I fan sono stati invitati dalle hostess munite di tablet ad accedere al loro profilo Facebook e successivamente a scattarsi una foto all'interno del tendone appositamente allestito. La foto, grazie ad un'applicazione realizzata ad hoc, è stata poi trasformata nella cover dell'album di Madonna, con quel particolare risultato.
Attraverso la tecnologia Tooway, che rende possibile il collegamento a internet in qualsiasi luogo e situazione, l'immagine è stata quindi caricata in tempo reale sul profilo di ogni fan e su quello di RDS.

Ma le sorprese non sono finite. Al momento del caricamento si è attivato infatti un meccanismo di voting che ha consentito a tutti gli utenti Facebook di votare la loro foto preferita. Infine, al termine della settimana, la foto più votata ha vinto un premio speciale legato all'artista.

Per RDS non è però ancora finita qui.

“L'unico sogno che ho ancora è di poter dormire otto ore a notte e avere del tempo libero» - ha raccontato Madonna ai microfoni di Anna Pettinelli di Radio Dimensione Suono, che è stata la Radio ufficiale del “Madonna World Tour 2012”. Madonna, a proposito del capezzolo che volontariamente ho scoperto a Istanbul, ha detto: “Non voleva essere un gesto di provocazione studiato a tavolino, mi è venuto spontaneo”.

Le sensazioni della grande artista pop sono state raccolte in questa intervista esclusiva da Anna Pettinelli di RDS a poche ore dal concerto di Roma e sono diventate anche una video-intervista che è stata mandata dalla mezzanotte di venerdì 15 giugno su RDS.it.

Pubblica i tuoi commenti