Mediatext punta sulle telenovelas

 

Hanno debuttato pochi giorni fa i programmi della stagione 2015-2016 dei canali nazionali del gruppo televisivo modenese Mediatext.

La svolta è all'insegna di sorprendenti serialità sentimentali dal sapore fresco e sorprendente, acquisite tramite un accordo con la prestigiosa casa di produzione colombiana Caracol.

Arrivano quindi in Italia in prima visione televisiva serie originariamente progettate per il prime time, con conseguente ricchezza di mezzi e di messa in scena. Vedremo su Italia Channel (canale lcn 123) e Mediatext.it (canale lcn 166), oltre che sul satellite e su Sky, programmi e telenovelas incentrati sulle vicende sentimentali dei protagonisti, ma con inattesi risvolti visivi e di contenuto.

La prima novità è "Tavolo per Tre/Mesa para tres"(nella foto), una chiave rivoluzionaria di intendere la telenovela, mirata con grande precisione a un pubblico moderno e giovane. Un successo internazionale, in onda in tanti mercati televisivi differenti al punto che è stato realizzato anche un remake americano della serie. La storia si sviluppa attorno a due affascinanti fratelli innamorati entrambi della figlia del proprietario del ristorante nel quale lavorano.

Sono 120 puntate da 60 minuti l'una. Lingua originale sottotitolata in italiano. Prima visione Tv in Italia.

Un'altra prima visione televisiva è la controversa serie “L'ombra del desiderio/La sombra del deseo”: un evento sociale e di costume che ha diviso il pubblico colombiano fin dalle prime puntate.

"L'ombra del desiderio" sembra una canonica telenovela e invece sorprende con minorenni che si affliggono urlando "che decadenza!", con la cattiva più cattiva mai vista in Tv che teorizza come "nella vita di una donna ci sono solo due momenti felici: il matrimonio e la morte del marito", con una complessità di dialoghi e trama sorprendente.

Anche questa è una serie di largo successo, tanto da meritarsi un remake di altrettanto successo in Messico.

Sono 220 puntate da 30 minuti l'una. Lingua originale sottotitolata in italiano. Prima visione Tv in Italia.

A supporto di queste prime visioni arriva anche una doppia striscia a cadenza fissa di autoproduzione, ‘Novela Talk’, un nuovo format prodotto in Italia dalla stessa Mediatext (gruppo specializzato nelle televendite) e realizzato dalla ditta Bluelight, dove si ripercorrono e discutono i momenti più importanti delle telenovelas appena trasmesse. La trasmissione vedrà ospiti e interazione con i social e avrà una doppia produzione: una serie per seguire ‘Tavolo per tre’ e una per seguire ‘L'ombra del desiderio’. Sono puntate di 20' in prima visione Tv.

“Abbiamo deciso di lasciare le remore e fare un passo coraggioso, un investimento verso idee e contenuti nuovi, per profilare più profondamente l'identità dei nostri canali - dicono nel quartier generale nel Modenese dei canali Mediatext - . Il mix tra una lunga serialità così nuova, fresca e inconsueta in Italia e una autoproduzione come ‘Novela Talk’ che italianizza marcatamente le serie che abbiamo importato, ci pare una formula attraente e innovativa e confidiamo che i telespettatori si facciano coinvolgere da qualcosa di così nuovo e vivace”.

Pubblica i tuoi commenti