News in breve

Nuovo protocollo Miur Rai

La promozione delle eccellenze della scuola, dell’università, della ricerca, la possibilità per le istituzioni scolastiche di utilizzare l’immenso patrimonio audiovisivo della Rai come strumento per la didattica, l’ideazione di progetti per la diffusione della cultura digitale. Sono i punti chiave del nuovo protocollo Miur-Rai siglato nei giorni scorsi dal ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini, e dal direttore generale della Rai, Antonio Campo dall’Orto. Giannini ha definito l’accordo “un’alleanza educativa, un cambio di paradigma culturale. I nostri giovani tornano al centro della narrazione e dell’interesse del servizio pubblico radiotelevisivo”. Secondo Campo dall’Orto, invece, “cambia il rapporto tra la Rai e il Miur nell’ottica di una collaborazione fattiva che consentirà di valorizzare un immenso patrimonio rappresentato dalle nostre teche come strumento per la didattica e la ricerca”.

Movimenti nelle news di Mediaset

Andrea Pucci lascia la vice direzione del Tg5 e dal prossimo 11 luglio sarà il nuovo direttore dell’agenzia News Mediaset, che fornisce servizi giornalistici e inchieste a tutte le testate del gruppo Mediaset. Rosanna Ragusa viene contestualmente nominata condirettore di Videonews, la testata diretta da Claudio Brachino che produce i programmi di approfondimento giornalistico e di infotainment di Mediaset. Ragusa si occuperà dei programmi contenitori, centrali nell’offerta informativa di Mediaset, e sarà responsabile dell’innovativo progetto di digitalizzazione della testata.

Radiofonia, nascono due nuovi consorzi

Sono nati due consorzi di emittenti radiofoniche denominati ADN DAB 1 Digital Radio e ADN DAB 2 Digital Radio. Al primo consorzio prendono parte 12 emittenti facenti capo ad ADN Italia (il gruppo radiofonico, e non solo, di Annibale Notaris); si tratta di: Radio Juke Box, Radio Italianissima, Radio Enne Lamezia, Radio Class, Radio Juke Box Italia, Radio Ciak, Radio Ricordi, Radio News 24, Radio Juke Box Cosenza, Radio Simpatia, Radio Net e Radio Piana Lametina. Le province interessate sono quelle di Cosenza, Catanzaro e Crotone. Al secondo consorzio prendono parte 7 emittenti facenti capo sempre ad ADN Italia e 5 emittenti facenti capo al gruppo Siciliano RMB. Si tratta di: Radio Juke Box, Radio Ciak, Radio Italianissima, Radio News 24, Radio Class, Radio Simpatia Sicilia, Radio Juke Box Catania, Radio Cuore Catania, Radio Fantastica, Radio Sportiva Studio 5, Radio RMB, Gamma Radio Sud. Le province interessate sono quelle di Vibo Valentia, Reggio Calabria, Messina, Catania e Siracusa.

Torino a tutto volume

Si svolge allo Spazio 211 di via Cigna a Torino il ‘Blackout Festival’, con quattro giorni di performances eclettiche. Radio Blackout presenta infatti “Arte deviata e musica schizzata”, una rassegna senza pause di musica, autoproduzioni, fanzine, illustrazione, serigrafia, writing e diverse sorprese. Dal 9 al 12 giugno gruppi e band provenienti da ogni parte d'Italia e d'Europa, si alternano per allietare il pubblico, tra performances pittoriche e molto altro. Blackout è in onda dal 1992 sui 105.250 e vive di autofinanziamento, a questo scopo celebra ogni anno la propria festa.

Nomine all'ITU

L’assemblea plenaria degli Stati membri dell’ITU (l’Unione Internazionale delle Comunicazioni, Agenzia dell’Onu che raccoglie 193 Stati membri) ha eletto Eva Spina (Direttore generale della Dgpgsr del Ministero dello Sviluppo economico) vicepresidente dell’organismo. Presidente è stata eletta Julie Zoller (Usa), segretario Doreen Bogdan (Usa).

Accordo Fieg-Google

La Federazione Italiana Editori Giornali e Google annunciano un accordo strategico di collaborazione volto a promuovere un approccio innovativo per la stampa italiana nell'era digitale. Punti qualificanti dell’accordo sono: il riconoscimento dell'importanza del diritto d'autore e la valorizzazione dei contenuti editoriali con l'utilizzo, attraverso revenue share, della soluzione di distribuzione mobile Google Play Newsstand e della piattaforma video YouTube; il riconoscimento dell’importanza per gli editori di disporre ed utilizzare informazioni di valore strategico sul percorso degli utenti che navigano sui loro prodotti digitali, attraverso l’uso avanzato degli strumenti Google Analytics. L’accordo prevede anche un investimento di base di 12 milioni di Euro da parte di Google nel triennio, che verrà realizzato in collaborazione con gli editori associati FIEG, i quali avranno accesso a strumenti e formazione su diverse aree strategiche.

Canal Plus e BeinSport, arriva l'alt dall'Authority francese

L'Authority francese della concorrenza ha messo il veto all'accordo di distribuzione fra Canal Plus e BeinSport (le due Tv pay transalpine, la seconda legata al gruppo di Al Jazeera). La decisione è stata comunicata alle due piattaforme televisive, che ora potranno proporre un nuovo accordo.

Calcio e diritti Tv in Germania

Si è aperta con la Germania una nuova tornata di rinnovo dei diritti Tv per il calcio: da un lato non c’è stato il paventato ingresso sul mercato degli operatori telefonici; dall'altro il prezzo è aumentato molto, in maniera proporzionale alla crescita delle esclusive offerte. Sky Germania si è aggiudicata per un altro quadriennio i diritti televisivi del campionato di calcio con un esborso medio annuo di 876 milioni di euro, che sono quasi il doppio dei 486 milioni dell'ultimo contratto. Il nuovo accordo, però, riguarda 572 match per stagione per quattro campionati, a partire dal 2017-18 su tutte le piattaforme, pari al 93% degli incontri totali. Per la Bundesliga l'asta 2017-2021 ha portato in ogni caso a un incasso da record: il totale delle licenze media valide per la trasmissione in Germania e all'estero è stato assegnato a un valore medio annuo di ben 1,4 miliardi di euro.

Arriva Rosewood su FoxCrime

‘Rosewood’, la nuova serie crime campione d’ascolti negli USA, con Morris Chestnut, sbarca in Italia in prima visione assoluta dal 17 giugno, il venerdì alle 21:00 su FoxCrime (canale 116 di Sky). ‘Rosewood’ non è un semplice procedural crime, la serie dà seguito alla tendenza del piccolo schermo già avviata da ‘Empire’. ‘Scandal’ e ‘Le regole del delitto perfetto’, proponendo protagonisti afroamericani, affrontando la diversità sociale e culturale e soprattutto rappresentando la vita e la società di oggi per quello che sono realmente.

Al via a Milano Melò

Con il saluto del Direttore Generale, Antonio Campo Dall’Orto, si è aperto il 13 giugno presso il Teatro alla Scala di Milano, l’edizione 2016 di ‘Melò’, l’appuntamento dedicato alla promozione, all’informazione, all’analisi e al confronto sulle criticità e sulle opportunità della musica classica, lirica e contemporanea promosso da Rai e organizzato da Rai Com.
La Rai intende tornare a giocare un ruolo di sistema nel settore, mettendo in contatto la domanda (media buyer internazionali, operatori editoriali sistema) e l'offerta (Teatri, Fondazioni, Enti Lirici, autori) consolidando gli obiettivi raggiunti ed allargando la platea dei fruitori.

Sky Italia ha un nuovo Digital Officer

Aldo Agostinelli, già Digital Marketing & Sales Director dal 2013, sarà ora digital officer di Sky Italia. Agostinelli guiderà la neonata struttura Digital Hub mettendo a fattor comune le competenze digitali dell’azienda per creare un vero centro di eccellenza, con l’obiettivo di rafforzare Sky Italia nel digitale. Dal marzo 2016 Agostinelli è anche vicepresidente dell’associazione IAB Italia.

Sherlock in arrivo su Paramount Channel

Paramount Channel, canale 27 DTT, annuncia l’arrivo di tutte le stagioni della celebre serie televisiva britannica ‘Sherlock’, on air a partire da giovedì 9 giugno in prime time alle 21.10. I creatori Steven Moffat e Mark Gatiss, si cimentano in un libero adattamento televisivo della celebre opera di epoca vittoriana, che vanta nel cast attori come Benedict Cumberbatch nei panni di Sherlock Holmes e Martin Freeman nel ruolo di John Watson.

La festa di RadioTre

Dopo il successo dello scorso anno con 15mila spettatori, RadioTre fa il bis in questi giorni a Forlì con la sua festa annuale. Il tema è sempre ‘Arte, cultura, lavoro’ e da Forlì vanno anche in onda trasmissioni note di RadioTre come ‘Fahreneit’, ‘Hollywood Party’ e ‘La Barcaccia’.

Così sarà la fiction Rai

Al Cda Rai è stata illustrata la nuova strategia complessiva della fiction e le nuove produzioni che andranno ad interessare anche Rai2, Rai3 e Rai4, con prodotti coerenti con le identità dei singoli canali. Discusse anche le linee guida di sviluppo elaborate da Carlo Verdelli a proposito della trasformazione dell’offerta informativa Rai in una chiave più coerente con le esigenze contemporanee. Verdelli ha poi presentato la sua squadra, che vede Francesco Merlo al suo fianco, ma da collaboratore in quanto pensionato, per cui solo vicedirettore sarà Pino Corrias. Ci saranno poi Diego Antonelli come caporedattore area digital e la new entry Loris Mazzetti, che lascia la squadra di Fabio Fazio a Milano.

Il mal tempo sul concerto di Radio Italia

Nel corso della prima serata del concerto di Radio Italia a Milano in piazza Duomo c’è stato un imprevisto ‘incidente’. Il gran finale doveva essere con Laura Pausini ma i telespettatori di Radio Italia Tv non hanno potuto seguire integralmente l'esibizione dell'artista a causa del forte maltempo che imperversava in quel momento nel capoluogo lombardo. Il collegamento da piazza Duomo alla sede di Radio Italia Tv a Cologno si è infatti interrotto, lasciando a bocca asciutta i telespettatori.

Pubblica i tuoi commenti