Miss Italia verso La7

Sarebbe vicina l’intesa definitiva per portare il concorso di Patrizia Mirigliani, ‘accasato’ a Jesolo, su La7, dopo lo storico divorzio dalla Rai, anche se in una sola serata, in ottobre. Qualcuno non gradisce…

Mentre la macchina organizzativa di Miss Italia prosegue decisa in vista della serata finale, è proprio su questa serata che ci sono le più grandi incognite. Quelle sulla location si sono sciolte pochi giorni fa quando è stato annunciato un preaccordo di 3 anni con Jesolo, che pare puntasse all'elezione della Miss più bella d'Italia da tempo.

Ma la 74a edizione di Miss Italia sarà una novità non tanto per la nuova location quanto per la nuova Tv che trasmetterà la finale.
Dopo il divorzio con la Rai, dopo 25 stagioni, si sarebbe fatto avanti Urbano Cairo con la sua La7, cosa che ha suscitato le proteste di Enrico Mentana, uno dei volti più simbolici dell'emittente, che si caratterizza per il suo tg e i suoi talk-show.

I rumors dell'ambiente televisivo parlano di contatti avviati tempo fa dall'organizzazione del concorso con Mediaset per avere il celebre concorso di bellezza su Canale 5, poi naufragati. Dopo l'opzione di una syndication di Tv locali e le voci su Sky (ma per l'edizione 2014) si è fatto avanti Cairo, con una trattativa che sembrerebbe ben avviata ma con una serie di novità.

Non ci sarebbe quindi una semplice diretta delle bellezze che sfilano ma anche una specie di grande “Processo televisivo” sfruttando proprio quelle polemiche che recentemente si sono aperte su Miss Italia, dalle dichiarazioni di Laura Boldrini, presidente della Camera, a quelle di Mentana, che ha chiaramente detto che La7 non ha bisogno di Miss Italia. La partita è ancora aperta ma la data della finale è vicina (pare sia il 13 ottobre). La serata televisiva, per un concorso che a Jesolo sarà dal 3 al 13 ottobre, dovrebbe tuttavia essere una sola e a presentarla potrebbe essere Sergio Castellitto.

Pubblica i tuoi commenti