Muroni lascia l’Unione Sarda e Radiolina

Per ora non si sa ancora quale nuovo incarico aspetta Muroni né quale sia il motivo per cui lascia Radiolina e Unione Sarda . Rumors parlano di probabili divergenze con l’editore Sergio Zuncheddu

L’addio alla direzione di  Unione Sarda e Radiolina di Anthony Muroni è arrivata tramite la pagina facebook dello stesso Muroni. «La mia stagione da direttore de L’Unione Sarda e Radiolina si conclude oggi, con le mie dimissioni», ha scritto Muroni. «Sono grato all’azienda per le opportunità datemi in questi 17 anni e per la serenità con la quale viene vissuto questo improvviso passaggio. Un grazie particolare all’Editore, che mi ha sempre sostenuto e che mi ha scelto per questo delicato ruolo. L’esperienza finisce, senza che ci siano motivi segreti o inconfessabili. Semplicemente perché le cose finiscono. Sono felice di poter lasciare questi incarichi con serenità e a testa alta, con la convinzione di aver mantenuto gli impegni presi con i lettori e le tante persone che, a vario titolo, hanno lavorato con me. Ai lettori e a tutti i colleghi, dunque, ringraziamenti sinceri e saluti affettuosi. Avremo presto occasione di riparlare di questa e delle prossime sfide». Muroni era direttore dell’Unione Sarda dal marzo del 2015 e a Radiolina dal gennaio 2014. Muroni era entrato nel gruppo editoriale entrato nel 2000 ed ha avuto una lunga esperienza come redattore dell’Unione Sarda , prima come giornalista in alcune redazioni locali per passare alla politica e poi alla direzione.

Pubblica i tuoi commenti