MyTV oltre i confini dell’advertising

Con il primo videospot sul cellulare, quello di Renault, MyTV raggiunge gli utenti TIMSpot e allarga i confini del mondo della pubblicità.

MyTV, la prima media company italiana specializzata nell'ideazione, sviluppo e gestione di progetti per le diverse aree digitali, broadband, mobile e Tv, insieme a TIMSpot, allarga i confini della comunicazione digitale e, per la prima volta in Italia, permette l'invio di uno spot sul telefonino.

Dal 10 novembre, la nuova campagna di Renault New Clio si è trasformata in un video-spot di 10 secondi trasmesso in esclusiva sul cellulare ad una significativa base di utenti che hanno sottoscritto il servizio TIMSpot.

MyTV gestisce in esclusiva TIMSpot, il servizio informativo gratuito via SMS e MMS di Telecom Italia Mobile che raggiunge più di 5 milioni di persone in Italia. La media company è in grado inoltre di sviluppare progetti ad hoc per il mobile: la sua esperienza nell'ideazione, produzione e adattamento video è stata recentemente riconosciuta anche dalla giuria dell'ultimo Mipcom (Mercato internazionale dei programmi audiovisivi). È infatti proprio nel corso della manifestazione di riferimento per l'audiovisivo che si tiene a Cannes che Tim Calcio, il programma sportivo ideato e prodotto da MyTV appositamente per Telecom Italia Mobile ha ricevuto la nomination tra i "best mobile content".

Giuseppe Liguori, Director di MyTV, ha dichiarato: "È un risultato storico che ridisegna i confini dell'advertising legittimando a tutti gli effetti il cellulare come un nuovo media su cui pianificare. È da tempo che MyTV lavora su contenuti video per il telefono cellulare e oggi, con questa operazione, si aprono nuove e interessanti strade. Nell'utilizzo dello spot Renault abbiamo tenuto conto delle peculiarità del mobile: schermo piccolo, tempi brevi di fruizione e necessità di soluzioni create ad hoc. Il risultato ottenuto conferma ancora una volta quanto siano determinanti le specifiche capacità editoriali e tecnologiche di MyTV, un connubio che ci permette di operare con estrema flessibilità in tutti gli ambiti della sempre più ampia arena digitale".

Pubblica i tuoi commenti