NAB 2013 – ELENOS

SPECIALE NAB 2013 Las Vegas - Videointerviste –

Gianluca Busi, Marketing Manager – ELENOS Daniele Prosperini, Customer Service – ELENOS Matteo Tumidei, Area Sales Manager – ELENOS

Gianluca Busi, Marketing Manager della Elenos, azienda che in questi ultimi tempi sta conoscendo una grande espansione sui mercati internazionali, ci ha messi al corrente di tutte le… “invasioni di territorio” effettuate all'estero dall'industria di Poggio Renatico, in provincia di Ferrara. “Invasioni” che hanno riguardato l'apertura di una sede a Van Con (per una più efficiente gestione dei prodotti dedicati all'Asia e all'Australia), un'altra sede a Miami, e l'ultima location nata a gennaio in Brasile.

Gianluca ci ha poi detto che tutti i prodotti radiofonici costruiti dalla Elenos corrono verso il controllo di tipo digitale, effettuabile anche da remoto attraverso le app e i social network. Un concetto che ci è stato espilicitato più chiaramente da Matteo Tumidei, Sales Manager della stessa azienda, allorquando ci ha mostrato un pratico device che consente di interfacciare in Rete i trasmettitori della famiglia Elenos. “Grazie a questo device e a una serie di app da noi specificatamente sviluppate - sono state le precisazioni di Matteo - , diventa possibile controllare comodamente la macchina da remoto, per esempio dall'ufficio, mentre nel contempo la stessa macchina può comunicare il suo stato “di salute”, e all'occorrenza chiedere aiuto tramite i social network”.

A questo punto, Daniele Prosperini, dell'Area Tecnica dell'azienda ferrarese, ci ha illustrato il nuovo trasmettitori compatto ET Indium 3000, interfacciabile on line e incluso nella serie dedicata all'FM. La peculiarità fondamentale di questo Tx si riferisce alla sua modulazione, di tipo totalmente numerico, con nella board multimodo il trattamento di segnali Frequency Modulation, DRM e DRM+. Anche per questo apparato, come per tutti gli altri della casa, viene mantenuto il concetto di riduzione del consumo energetico, garantendo 3 kW di potenza in due unità meccaniche, con un'efficienza tipica del 72% su tutta la banda di lavoro, senza alcun tipo di taratura o setting specifico per la working frequency. Una seconda novità presentata da Elenos al NAB era l'ET Indium 30000, un amplificatore ad alta potenza (30 kW), caratterizzato da modulazione digitale, “trasparente” a una connettività totale, racchiuso in un solo rack da 40 unità ed estremamente conveniente in fatto di salvaguardia del consumo energetico.

Pubblica i tuoi commenti