NAB: Panasonic affida le notizie al cloud

Grazie a P2 Cast, i camcorder AJ-PX5000G, AJ-PX800G, AJ-PX380 e AJ-PX270 possono connettersi al cloud: in questo modo, i contenuti sono immediatamente disponibili per le operazioni di revisione e di editing. Il nuovo sistema velocizza radicalmente la trasmissione delle notizie nell'etere e, allo stesso tempo, rende possibile apportare delle modifiche utilizzando qualsiasi dispositivo connesso a Internet.

Inoltre, grazie all'ampliamento della collaborazione strategica con LiveU, i camcorder PX5000G, PX800G, PX380 e PX270 potranno supportare la connessione diretta alla piattaforma di gestione LiveU Central, via 4G/LTE, Wi-Fi o tramite LAN cablata.

Al NAB è stato presentato anche il camcorder da spalla AVC-ULTRA da 1/3" AJ-PX380, che offre ampie capacità di connessione e la possibilità di effettuare una registrazione a doppio codec, funzione ideale nel caso di operazioni ENG a movimento rapido.

Alla fiera di Las Vegas Panasonic ha inoltre annunciato tre nuove telecamere con risoluzione 4K, che integrano l’innovativa linea di telecamere VariCam 35.

AK-UC3000 - che sarà rilasciata intorno alla fine di quest’anno - è una telecamera da studio con tecnologia 4K, dotata di un sensore in grado di generare un segnale UHD fino a 3840x2160/60P. AK-UB300 è una soluzione compatta 4K multifunzione perfetta per le riprese in studio con regia da remoto, il monitoraggio delle condizioni meteorologiche, l'ingrandimento di immagini e la registrazione di trasmissioni sportive. Infine AG-DVX200 è un camcorder 4K palmare da 4/3" con sensore di grandi dimensioni che consente registrazioni in UHD fino a 3840x2160/60p.

Panasonic ha annunciato la disponibilità nel prossimo mese di luglio di un'unità di estensione per la VariCam 35 e HS: sarà possibile separare le telecamere e i registratori in modo da migliorare la versatilità di entrambi i modelli, per l'uso con Steadicam, gru e jib, stuntman e nel caso di riprese aeree.

Un'altra novità importante è il lancio di una nuova telecamera da studio di fascia alta. AK-HC5000 Full HD supporta l'output ad alta velocità, fino a 1080/240p. Sarà disponibile il prossimo inverno. HC5000 integra un nuovo sensore 3 MOS da 2/3" ad alta sensibilità (F11 a 2.000 lx), basso rumore (S/N: >60 dB) e risoluzione pari a 1.100 linee Tv.

Nel settore delle telecamere remote, Panasonic ha svelato che sarà presto rilasciato un importante upgrade opzionale per la telecamera PTZ AW-HE40: AW-SFU01 aggiunge lo streaming di contenuti MPEG-4 HD con qualità broadcast e la registrazione HD su scheda microSD/SD tramite dispositivo USB collegato, come ad esempio tablet o PC.

L'azienda è in procinto di lanciare anche un innovativo sistema di controllo ‘tap assist’: AW-HEA10 è in grado di semplificare e migliorare totalmente le riprese da remoto effettuate con le telecamere PTZ1 di Panasonic.

Infine, la collaborazione tra NewTek e Panasonic permetterà di promuovere e supportare l’interoperabilità video e di controllo tra la telecamera PTZ integrata AW-HE130 e TriCaster, sistema di produzione video multicamera di NewTek.

Pubblica i tuoi commenti