newsletter
Cerca powered by Google

Al posto di Hallmark

Nasce Diva Universal

Hallmark Channel, a partire dal 1° aprile, cambia il proprio look e si trasforma in Diva Universal, il Canale di proprietà del gruppo NBCUniversal, distribuito sulla piattaforma Sky (128).

Mauro Roffi

24 Marzo 2011

Questo il comunicato del gruppo Universal:
«Diva Universal è la celebrazione della femminilità e dell'eleganza. Perché in ogni donna c'è una diva. Una Tv che è Diva come te, con un palinsesto vario e stimolante pensato specificamente per una donna indipendente, consapevole, che rifugge dalla frenesia metropolitana, raffinata e con una certa dose di ironia.
Luca Federico Cadura, Presidente di NBC Universal Global Networks Italia, commenta così: “Hallmark Channel gode già di una platea di affezionati estimatori vantando una linea editoriale ben definita e ricca di contenuti di successo. Questo rilancio ci permette di rafforzare il posizionamento del Canale presentandolo con un look più fresco dal sapore contemporaneo ed un nome riconosciuto a livello internazionale. Siamo sicuri che piacerà ai nostri vecchi fans e conquisterà nuovi telespettatori”.
Diva Universal esalta il ruolo che ogni donna si è conquistata nel mondo di oggi: quello di protagonista. Di “diva”, appunto. Un modo di essere che riflette un palinsesto fatto dei migliori sceneggiati europei in costume, di avvincenti serie crime e di indimenticabili Tv movies americani ed europei, senza dimenticare l'approfondimento ricco di interviste e Speciali per celebrare le dive di sempre.
Un'offerta di programmazione da gustare sole o in compagnia degli affetti più cari: dalle avventure di 'Una donna alla Casa Bia'nca' a serie cult come 'Dallas', 'Radici' e 'Il Commissario Rex; dagli appassionanti film Tv tratti dai racconti di Mary Higgins Clark al giallo in stile British di Poirot, 'Giardini e Misteri', 'Miss Marple' e 'Sherlock Holmes' fino alle indagini degli avvocati in divisa di 'JAG'.
Da non perdere inoltre l'appuntamento speciale con Alfredo Baccarin, il cortometraggio esordio alla regia di una diva tutta italiana: Maria Grazia Cucinotta. Diva Universal rende omaggio alle dive di tutti i tempi con l'approfondimento “Donne nel Mito”, una serie di brevi documentari arricchiti da interviste esclusive e materiali d'archivio, per raccontare in modo unico e intenso le dive che hanno saputo toccare i cuori e suscitare l'ammirazione del mondo.
Diva Universal è anche presente nel sociale con “Diva Social”, un brand che rivolge la propria attenzione a temi di utilità sociale e spazia tra prestigiose collaborazioni, come quella con WWF, AIRC (Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro) e Komen Italia per la lotta ai tumori del seno. In particolare, Diva Universal sostiene l'evento globale WWF contro il cambiamento climatico “L'Ora della Terra” (26 marzo) e, in occasione delle prossime celebrazioni della Giornata mondiale della Terra (22 aprile), dedica lo Speciale “Donne nel Mito” a Wangari Maathai, ambientalista, attivista, biologa keniota e soprattutto prima donna africana ad aver ricevuto il Premio Nobel per la Pace nel 2004 per “il suo contributo alle cause dello sviluppo sostenibile, della democrazia e della pace”.
Inoltre, proprio in occasione del lancio del Canale, Diva Universal premia i suoi telespettatori dando il via al concorso “Diva a Hollywood”. In palio un'esclusiva esperienza da diva per 2 persone a Los Angeles con tanto di limousine, truccatore e fotografo al seguito. Per partecipare al concorso basta collegarsi al sito www.divauniversal.it dove, a partire da venerdì 1 Aprile, sarà riportato il testo di una “tip” andata in onda sul Canale e indovinarne l'autrice. Diva Universal è online all'indirizzo www.divauniversal.it.
Diva Universal è presente anche in altri Paesi come Gran Bretagna, gran parte dell'Asia, Romania, e Russia e raggiunge complessivamente oltre 28 milioni di spettatori».

Tag: News, Tv digitale

Europarlamento24 EPeople

Con il supporto del Parlamento europeo
Il progetto è stato cofinanziato dall'Unione Europea nel contesto del programma di sovvenzione del Parlamento Europeo per la comunicazione. Il Parlamento Europeo non ha partecipato alla sua preparazione e in nessun caso è responsabile o vincolato per le informazioni contenute e le opinioni espresse nel contesto del progetto.
In accordo con la legge vigente, gli unici responsabili sono gli autori, le persone intervistate, gli editori o i soggetti di trasmissione. Il Parlamento Europeo non può essere ritenuto responsabile per gli eventuali danni diretti o indiretti che possono scaturire dall'implementazione del progetto.
Focus Recensione: 'Il giovane favoloso'

Mario Martone affronta l’ardua impresa di fare un film su un...

Su DMAX “I re della griglia”

Dal 27 ottobre è on air il primo talent show sull’arte del ...

RTC si allea con Eugene per la gestione dei ripetitori

Una proposta per la gestione energetica dei ripetitori ...

Finelco e Ministero dell'Ambiente: accordo anti-co2

Radio 105, Radio Monte Carlo e Virgin Radio sempre più ...

LCN: tanti colpi di scena ma nessuna conclusione

Ancora uno stop per il commissario ad acta Marina Ruggieri: ...

'Petrolio': reportage sul nuovo programma di RaiUno

Siamo andati nella redazione di ‘Petrolio’, il nuovo ...

Eventi e servizi
In esclusiva i video dal Nab 2013 Si rinnova la nostra ‘rassegna video’ - un ‘punto di forza’ di Millecanali - direttamente dal Nab 2013 di Las Vegas, con interviste ai principali operatori del settore italiani e internazionali.
HD Forum 2013 - Saint Vincent Le videointerviste e gli interventi all'HD Forum 2013 di Saint Vincent
Un convegno coi fiocchi Folta partecipazione, pubblico interessato, interventi di ottimo livello. La giornata di studio sul tema della newsroom organizzata da Millecanali è stata un vero effettivo successo.
SPECIALE IBC 2013 Amsterdam Dalla Fiera IBC 2013 di Amsterdam, in esclusiva, i nostri inviati Antonio Franco e Matteo Aliberti, presentano le interviste ai protagonisti del broadcast.

New Business Media

New Business Media Srl. Tutti i diritti riservati.

Sede legale Via Eritrea 21 - 20157 Milano - Codice fiscale, Partita IVA e Iscrizione al Registro delle imprese di Milano: 08449540965