News dalla Sardegna

Di seguito una rassegna delle notizie raccolte nelle ultime settimane dai nostri corrispondenti dalla Sardegna, Pierpaolo e Giuseppe Podda. L'appuntamento con gli aggiornamenti dall'isola è per settembre

Banda larga, al via i lavori

Sono partiti venerdì 8 luglio da Sant’Andrea Frius (CA) i lavori per la posa dei cavi in fibra ottica per la realizzazione della rete per la banda larga. All’apertura del cantiere era presente anche il presidente della regione Francesco Pigliaru che, dopo il “taglio del nastro”, ha  tenuto a precisare come «la banda larga sarà un punto di svolta per tutti i cittadini». La spesa prevista per la posa dei cavi è di 120.000 €. I lavori dovrebbero terminare entro la prossima primavera.

Gli ascolti di Sardegna Verde

Il direttore del Tg di Videolina Emanuele Dessì  ha reso noti i dati Auditel relativi alla sua trasmissione di approfondimento legata al mondo delle campagne e realizzata i ncollaborazione con la Coldiretti,  “Sardegna verde”. Il programma è in onda ogni domenica alle 13.30 e la puntata del 10 luglio da Bonorva (SS) ha totalizzato  il 26% di share. Avanziamo però un dubbio: il numero degli spettatori non viene mai specificato.

Videolina e il Cagliari

Curiosa quanto  simpatica  l’iniziativa messa in piedi da Sergio Zuncheddu, che ha pensato di tenere informati i tifosi rossoblu durante tutte le fasi del ritiro precampionato non solo con i soliti servizi all’interno dei Tg ma con uno specifico programma dal titolo "Bentornato Cagliari", in diretta ogni giorno dalle 18.30 alle 19 (orario di messa in onda del primo Tg serale) prima da Pejo, in Val di Sole, dove la squadra rossoblu ha svolto la prima fase di preparazione, poi da Aritzo (Nu). A condurre la prima fase è stata la giornalista  Mariangela Lampis con l’ausilio del tecnico Massimo Piras, la seconda è invece seguita da Stefania De Michele, tornata al Tg di Videolina a fine giugno, dopo un'esperienza ad Agon Channel. In studio a Cagliari c’è il direttore Emanuele Dessì.

La7, cambio di frequenza

Venerdì 21 luglio sul Ch 26 di La 7 è comparso il messaggio: «La 7 sta cambiando frequenza. Per continuare a vedere La 7 occorre risintonizzare  il televisore o il decoder per reinstallare la lista canali. Se il televisore  propone la scelta per  il tasto 29 del tuo telecomando tra “la 7 d” e “la 7 d provvisorio” seleziona  “la 7d” . Vai alla posizione 507 del telecomando: se vedi la 7HD il tuo televisore o il decoder potrebbe automaticamente sintonizzare il nuovo segnale di la7d. Se alla posizione 29 della lista canali trovi “la 7 provvisorio”, effettua appena possibile la  re-istallazione delle liste canali seguendo le istruzioni del tuo apparecchio.  Se a seguito della re-istallazione il tuo televisore ti propone di scegliere la posizione 29 del telecomando tra “la 7d” e “la 7 d provvisorio” scegli “la7 d”». In Sardegna  La7 è già presenti,in alcune zone, sul Ch 59 coi seguenti canali: La 7, La 7d, La7 HD, La7 d HD,Test.

I movimenti sul Dtt nell'isola

Sul 26 è comparso il canaleVH1; sui  27 e 56 è visibile Nuvola61; sul 44 sono comparsi Fab News-Radio Radio Tv e Fab Sport.

Pubblica i tuoi commenti