News in pillole

 

Da qualche settimana sul mux di TTS Teleterranova Tv Sardegna Ch 21 Lcn 117 sul canale denominato Canale Alta Gallura non viene più irradiata RTG Radio Tele Gallura di Angelo Mavuli. Gli spazi precedentemente utilizzati dalla Tv tempiese verranno a breve riempiti con nuove emissioni; intanto chi volesse continuare a seguire la programmazione dell’emittente gallurese può vistare il loro sito su you tube.

 

Grosse novità ad Olbia per la seconda emittente cittadina, anzi per meglio dire la prima, visto che Cinquestelle Sardegna ha ormai alzato bandiera bianca e Olbia Tv non sembra poter “infastidire” più di tanto. Stiamo parlando di Terranova Tv Sardegna, quella che fino a poco tempo fa era conosciuta come TTS Teletirreno Sardegna ed oggi fa capo alla Hangedras dell’editore Pierpaolo Pintus. Da alcune settimane infatti è stato attivato il suo Ob Van totalmente digitale .

Il nuovo veicolo può controllare 4 camere anch’esse in Hd ed è stato già testato sul campo  in occasione delle riprese di alcuni eventi. Continua così passo dopo passo l’ammodernamento delle strutture trasmissive sia in alta che in bassa frequenza. Non è tutto perchè a breve infatti all’interno del suo mux (Ch 21 Lcn 16 ) ci saranno altre novità.

 

La presidenza dell'Alleanza delle Cooperative Italiane-ACI Sicilia, che comprende Agci, Confcooperative e Lega, manifesta in una nota "profonda preoccupazione" per la vertenza di Antenna Sicilia ed esprime "la più viva solidarietà ai 16 lavoratori minacciati di licenziamento". "La proprietà del più importante polo dell'emittenza privata in Sicilia, che fa riferimento all'editore catanese Ciancio – è scritto nella nota - ha confermato di volere cancellare i telegiornali storici e 'Insieme', il più popolare e seguito dei talk show isolani, per acquistare tg e spettacoli prodotti all'esterno a basso costo". L'Alleanza delle Cooperative-ACI Sicilia auspica "che possa invece essere accolta la proposta avanzata dai sindacati di un'iniziativa di 'working buy out', concedendo ai lavoratori di Antenna Sicilia la possibilità di ottenere in comodato d'uso gli impianti e il brand dell'emittente".

 

Da oggi i dirigenti del settore dello spettacolo internazionale possono arrabbiarsi sia tramite lettura che ascolto degli editoriali "My 2¢" di Dom Serafini, il collaboratore di Millecanali che é direttore del mensile VideoAge e dei quotidiani VideoAge Daily con sede a New York City.

Infatti, Amazon ha appena pubblicato online il primo audiobook di Serafini intitolato ‘Words of Wisdom: My 2¢ on the Television Biz’ (‘Perle di saggezza: opinioni da due soldi sull’industria televisiva’: http://www.audiobooks.com/audiobook/words-of-wisdom-my-2-on-the-television-biz/233915)

Per l’audiobook, Serafini e Amazon hanno selezionato 33 editoriali su oltre 630 che il direttore ha scritto nei 34 anni di lavoro a VideoAge. Sia l'audiobook che la versione scritta vengono presentati come "articoli, commenti ed analisi che coprono tutti gli aspetti del mondo dell’intrattenimento internazionale".

 

Eurosport ha ottenuto record di ascolti televisivi in tutta Europa per i due grandi eventi sportivi in calendario, la Vuelta di ciclismo e gli US Open di tennis. L’edizione 2015 di entrambi gli eventi è stata la migliore di sempre, grazie anche ad una maggior produzione di contenuti on site.

Peter Hutton, Chief Executive Officer di Eurosport: “È fantastico constatare come, in questo mese così ricco di eventi per il canale, gli investimenti fatti nella produzione di Eurosport stiano pagando e stiano garantendo risultati che stanno superando i record precedenti.

Non è stato solamente Eurosport a stabilire nuovi record. Come parte del gruppo Discovery abbiamo trasmesso eventi in diversi mercati su alcuni dei canali in chiaro del network. Questa strategia si è già rivelata un successo in passato, quando abbiamo trasmesso una selezione dei più importanti match dei French Open su DMax in Spagna, la 24 Ore di Le Mans su Quest nel Regno Unito e ora la finale femminile degli Us Open su Deejay Tv in Italia, dove un totale di oltre due milioni di telespettatori ha guardato la sfida tutta italiana su Deejay Tv ed Eurosport”.

 

Infront Sports & Media ha esteso la sua partnership per i diritti media con sette Federazioni nazionali di Sport Invernali per la copertura delle gare di Coppa del Mondo FIS previste in Canada, Cina, Giappone, Corea, Norvegia, Russia e Spagna a partire dalla stagione 2016 fino al 2021. Grazie all’accordo, gli eventi di Coppa del Mondo di Sci Alpino, Sci di Fondo, Salto, Combinata Nordica, Snowboard e Freestyle saranno soggetti a una commercializzazione centralizzata. Infront si occuperà del coordinamento della copertura televisiva, nel rispetto di standard elevati di produzione, offrendo un prodotto attrattivo per questo tipo di competizione.

La Coppa del Mondo FIS si disputa nell'arco di tutta la stagione invernale. Infront ha introdotto la commercializzazione collettiva dei diritti media nel 2009.

Tutte le gare di Coppa del Mondo FIS sono disponibili per i broadcaster live e/o in differita e prodotte in full HD. Inoltre, Infront produce e distribuisce settimanalmente magazine televisivi di Coppa del Mondo FIS di Sci Alpino, Coppa del Mondo FIS di Snowboard e Coppa del Mondo FIS di Freestyle per tutta la durata della stagione.

 

Nuova guida per Radio Trentino inBlu: alla direzione arriva Diego Andreatta, in realtà voce storica e ben nota agli ascoltatori della Radio. Andreatta assume anche la direzione di ‘Vita Trentina’. Continuerà ed anzi si intensificherà, dunque, la sua presenza ai microfoni di Radio Trentino inBlu.

 

A soli 6 anni dalla sua nascita, Tivùsat supera il traguardo delle 2 milioni e 500 mila smartcard attivate. Dal 31 luglio del 2009, tivùsat ha conosciuto una crescita costante che, anno dopo anno, ha dato l’opportunità a milioni di italiani di disporre della programmazione “terrestre” in tutte quelle zone che per ragioni orografiche fanno più fatica a ricevere il segnale.

In aumento nel 2015 le richieste di attivazioni per ricevere il segnale satellitare free di tivùsat che permette in modo gratuito di ricevere ovunque tutti i principali canali nazionali e internazionali.

Grazie a tivùsat, infatti, gli utenti oggi ricevono 69 canali televisivi nazionali, internazionali e locali e 7 canali in alta definizione (HD).

 

‘A Sua immagine’, la popolare trasmissione di informazione religiosa di Rai1, condotta il sabato pomeriggio da Lorena Bianchetti, nella puntata in onda il 19 settembre, ha dedicato spazio ad Arezzo e all’emittente TSD. Uno spazio che ha concluso il simbolico giro d’Italia in cinque tappe fatto dal giornalista Paolo Balduzzi.

“Siamo molto contenti che la nostra emittente sia stata scelta come unico esempio in Italia per raccontare il legame tra persone e comunità in vista del convegno ecclesiale di Firenze del prossimo novembre - spiega il direttore di TSD, Elisabetta Giudrinetti - .  Una gioia e una soddisfazione che desideriamo condividere con tutti coloro che, a vario titolo, hanno accompagnato la storia di TSD negli anni, a partire da padre Giovanni Serrotti che, il 18 luglio 1980, fondò questa Televisione. Negli anni l’emittente è cresciuta, si è strutturata, ha una redazione giovane e capace, tecnici di alta qualità professionale, ma ciò che non è mai cambiato sono due principi fondamentali, cardini di TSD: lo spirito comunitario dell’emittente al servizio del territorio e la sua voce libera”.

Pubblica i tuoi commenti